Non mi sento più desiderata, come far salire la temperatura?

Aggiornato il da La Redazione Wengood

Finalmente è estate e le temperature salgono… all’esterno! Perché dentro casa, purtroppo, non è più così. Anni di relazione hanno un po’ raffreddato il desiderio. Un bacio per abitudine, di tanto in tanto una carezza e l’amore solo quando capita. Per chi dice che esistono delle meravigliose relazioni platoniche e appaganti, buon per loro! Io non voglio saperne nulla. Al contrario, è il momento di far salire la temperatura e risvegliare la libido.

 
 Sommario

L’abbassamento della libido colpisce uomini e donne ed è assolutamente normale attraversare delle fasi in cui il desiderio cala. Preoccupazioni, stress, ansia generalizzata, contraccettivi, malattie, routine ecc. I motivi che causano il calo della libido sono tantissimi e di varia natura. In ogni caso, che derivi da un blocco di coppia o da un problema personale, il miglior modo di superarlo è quello di cercare delle soluzioni insieme. E se ce ne fosse bisogno, è bene rivolgersi a un sessuologo o intraprendere una terapia di coppia.

Come far salire la temperatura e risvegliare la libido?

Sia per gli uomini che per le donne, il desiderio oscilla secondo vari fattori e, come il 56% delle donne, non sono sempre soddisfatta della mia vita sessuale. Dopo tanti anni di vita comune, non mi sento più desiderata come all’inizio della nostra relazione. Indipendentemente da come siamo arrivati a questo punto, eccone le conseguenze: sono insicura, non mi piace più il mio corpo e ho paura che ci sia un problema nel rapporto. Insomma, non sentirsi più desiderate crea diverse problematiche… ecco come risvegliare la libido:

1) Parlo e condivido i miei pensieri

L’inizio, la base. Potete anche vagare nude per tutta casa, se il vostro partner non è al corrente del problema, non capirà. Cominciamo quindi ad esprimere i nostri sentimenti. Una cattiva comunicazione è spesso la causa di un disagio sessuale, non è sempre facile parlare di sesso. Quindi prendetevi del tempo per la coppia ed esponete in maniera chiara e pacata la situazione. Chi lo sa come potrebbe finire la conversazione?...

2) Seguo la regola: “conosci prima te stessa

Il piacere da soli favorisce il piacere in due. Per sentirsi desiderate, è necessario prima desiderarsi, riprendere fiducia in se stesse e nel proprio corpo. Il modo migliore per riuscirci, è la masturbazione!

3) Sensualità e desiderio

La sensualità esiste per stuzzicare il desiderio e darci piacere. Come indicato nella parola stessa, la sensualità è legata ai sensi ed è quindi un linguaggio del corpo che mira a creare un clima erotico, e di conseguenza a far salire la temperatura. Come riuscirci? Dipende da persona a persona.

Coppia

Qualcuno ama quando ci mordiamo le labbra, quando spostiamo i capelli, le carezze al fondoschiena, i massaggi e così via. La sensualità è soprattutto una questione di tatto, ma quello che funziona sempre è il profumo! L’odorato è infatti il senso più legato alla memoria, quindi scegliere il profumo giusto aiuterà a stuzzicare il desiderio.

4) Faccio allusioni e stuzzico il mio partner

A volte basta un semplice sguardo, o solo una frase per far scoccare la scintilla. Quando abbiamo una relazione, non c’è motivo che le allusioni sessuali siano discrete… soprattutto se siete soli. Andate a letto nude e sussurrate al vostro partner una frase simile a: “non sono per niente stanca, e credo che anche tu non ti addormenterai presto” o un po’ meno sottile: “il mio corpo aspetta solo te”. Sta a voi trovare il giusto equilibrio in linea con il vostro rapporto.

La redazione ti consiglia: Vaginismo: cause, cure e rimedi

5) Prendo la situazione in mano

Le abitudini e la pigrizia sono le peggiori nemiche del desiderio. E sì, vi conosco troppo bene, lo so che a volte è più semplice optare per la scelta “serie e pigiama” piuttosto che per quella “candele e passione”. Se non vi sentite più desiderate, cercate magari di prendere le cose in mano. Siate convinte, categoriche ed intraprendenti: “Amore, metti da parte il libro, il joystick, i pesi, la forchetta, il bambino (scegliete voi quel che fa al caso vostro), togliti i vestiti e ti salto addosso.” A volte, per far tornare il desiderio, bisogna prendere le cose in mano… letteralmente!


Il consiglio della redazione: Non fare finta di nulla

Se non vi sentite più desiderate, perdete fiducia in voi stesse e nella coppia, e se questi consigli non sono bastati per risvegliare la vostra libido, è giunto il momento di agire! Non ignorate la situazione e prendete appuntamento con uno psicologo o sessuologo per analizzare il problema e trovare delle soluzioni.


🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora! 
#BornToBeMe


Fonte: Calo del desiderio: le cause e le terapie più efficaci; Ti amo, ma non ti desidero più

Articolo suggerito da La Redazione Wengood

Gli articoli appena pubblicati

Perché sono sempre insoddisfatto?

Al lavoro o nella vita privata, quello che faccio non va mai bene. Forse il mio più g...

Leggi

Fame emotiva: perché mangio per far fronte alle mie emozioni?

C’è un problema? E io mangio! L’ho sempre fatto, mangiare quando sentivo un’emozione ...

Leggi

Essere autoironici o prendersi in giro? Ridere di sé serenamente

Ti sarà capitato almeno una volta di fare una figuraccia o di dire qualcosa di insens...

Leggi

Cos'è la dissonanza cognitiva?

“Non c’è peggior sordo di colui che non vuol sentire”… ed è anche peggio quando si tr...

Leggi

Cosa vuol dire essere non binari? #identità

Ultimamente l’uso della schwa “ə“ è sempre più presente in tantissimi testi e articol...

Leggi

Genitori troppo esigenti: quando si pretende troppo dai figli

Essere genitori è qualcosa di eccezionale, ma è anche tanto difficile. In quanto gen...

Leggi

Sofrologia: in che cosa può esserci utile?

Stress al lavoro, disturbi alimentari, problemi di concentrazione prima di una compet...

Leggi

Cosa significa LGBTQIA+ 🏳️‍🌈? #identità

Sono felice di vedere intorno a me una società che evolve, con persone che affermano ...

Leggi

Come capire se sono transgender? #identità

Qualche anno fa, parlavo con un amico che mi ha confidato di essersi posto diverse do...

Leggi

Come smettere di desiderare continuamente l’approvazione altrui?

Da quando ero piccola, ho sempre avuto l’impressione di fare le cose in funzione degl...

Leggi

Wengood è anche musica...

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente


"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!