5 semplici idee per risvegliare la libido e il desiderio

Aggiornato il da Giada Paoli

Finalmente è estate e le temperature salgono… all’esterno! Perché dentro casa, purtroppo, non è più così. Anni di relazione hanno un po’ raffreddato il desiderio. Un bacio per abitudine, di tanto in tanto una carezza e l’amore solo quando capita. Per chi dice che esistono delle meravigliose relazioni platoniche e appaganti, buon per loro! Io non voglio saperne nulla. Al contrario, è il momento di far salire la temperatura e risvegliare la libido.

5 semplici idee per risvegliare la libido e il desiderio
 
 Sommario

Il calo della libido colpisce uomini e donne ed è assolutamente normale attraversare delle fasi in cui il desiderio è meno presente. Preoccupazioni, stress, ansia generalizzata, contraccettivi, malattie, routine ecc. I motivi che causano il calo della libido sono tantissimi e di varia natura. In ogni caso, che derivi da un blocco di coppia o da un problema personale, il miglior modo di superarlo è quello di cercare delle soluzioni insieme. E se ce ne fosse bisogno, è bene rivolgersi a un sessuologo o iniziare una terapia di coppia.

Come risvegliare la libido e recuperare la voglia di fare l'amore?

Sia per gli uomini che per le donne, il desiderio oscilla secondo vari fattori e, come il 56% delle donne, non sono sempre soddisfatta della mia vita sessuale. Dopo tanti anni di vita comune, non mi sento più desiderata come all’inizio della nostra relazione. Indipendentemente da come siamo arrivati a questo punto, eccone le conseguenze: sono insicura, non mi piace più il mio corpo e ho paura che ci sia un problema nel rapporto. Insomma, non sentirsi più desiderate crea diverse problematiche… ecco come risvegliare la libido:

1) Parlo e condivido i miei pensieri

L’inizio, la base. Potete anche vagare nude per tutta casa, se il vostro partner non è al corrente del problema, non capirà. Cominciamo quindi ad esprimere i nostri sentimenti. Una cattiva comunicazione è spesso la causa di un disagio sessuale, non è sempre facile parlare di sesso. Quindi prendetevi del tempo per la coppia ed esponete in maniera chiara e pacata la situazione. Chi lo sa come potrebbe finire la conversazione?...

2) Seguo la regola: “conosci prima te stessa

Il piacere da soli favorisce il piacere in due. Per sentirsi desiderate, è necessario prima desiderarsi, riprendere fiducia in se stesse e nel proprio corpo. Il modo migliore per riuscirci, è la masturbazione!

3) Sensualità e desiderio

La sensualità esiste per stuzzicare il desiderio e darci piacere. Come indicato nella parola stessa, la sensualità è legata ai sensi ed è quindi un linguaggio del corpo che mira a creare un clima erotico, e di conseguenza a far salire la temperatura. Come riuscirci? Dipende da persona a persona.

Coppia

Qualcuno ama quando ci mordiamo le labbra, quando spostiamo i capelli, le carezze al fondoschiena, i massaggi e così via. La sensualità è soprattutto una questione di tatto, ma quello che funziona sempre è il profumo! L’odorato è infatti il senso più legato alla memoria, quindi scegliere il profumo giusto aiuterà a stuzzicare il desiderio.

4) Faccio allusioni e stuzzico il mio partner

A volte basta un semplice sguardo, o solo una frase per far scoccare la scintilla. Quando abbiamo una relazione, non c’è motivo che le allusioni sessuali siano discrete… soprattutto se siete soli. Andate a letto nude e sussurrate al vostro partner una frase simile a: “non sono per niente stanca, e credo che anche tu non ti addormenterai presto” o un po’ meno sottile: “il mio corpo aspetta solo te”. Sta a voi trovare il giusto equilibrio in linea con il vostro rapporto.

La redazione ti consiglia: Vaginismo: cause, cure e rimedi

5) Prendo la situazione in mano

Le abitudini e la pigrizia sono le peggiori nemiche del desiderio. E sì, vi conosco troppo bene, lo so che a volte è più semplice optare per la scelta “serie e pigiama” piuttosto che per quella “candele e passione”. Se non vi sentite più desiderate, cercate magari di prendere le cose in mano. Siate convinte, categoriche ed intraprendenti: “Amore, metti da parte il libro, il joystick, i pesi, la forchetta, il bambino (scegliete voi quel che fa al caso vostro), togliti i vestiti e ti salto addosso.” A volte, per far tornare il desiderio, bisogna prendere le cose in mano… letteralmente!


Il consiglio della redazione: Non fare finta di nulla

Se non vi sentite più desiderate, perdete fiducia in voi stesse e nella coppia, e se questi consigli non sono bastati per risvegliare la vostra libido, è giunto il momento di agire! Non ignorate la situazione e prendete appuntamento con uno psicologo o sessuologo per analizzare il problema e trovare delle soluzioni.


🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora! 
#BornToBeMe


Fonte: Calo del desiderio: le cause e le terapie più efficaci; Ti amo, ma non ti desidero più

Articolo suggerito da Giada Paoli

Il mio sogno è vivere sognando ad occhi aperti, amando infinitamente e sentirmi libera di essere ciò che desidero.

Gli articoli appena pubblicati

10 cose da fare quando si è annoiati

Appena mi fermo un attimo, mi annoio. Proprio io che mi lamento sempre di non avere tempo di fare nulla, quando ce l’ho, non so come sfruttarlo! Sistemare la casa, chiamare un’amica, magari coltivare nuove passioni! Ci sono tantissime cose da fare per tenersi occupati, sbircia nella nostra lista di attività!

Tanatofobia, la paura della morte: come affrontarla e superarla?

“Ho paura di morire”, “ho paura che muoiano le persone che amo”, “cosa c’è dopo?”: tutte frasi che ti ossessionano ma... fortunatamente non succede niente! La paura della morte ti perseguita, ancor di più dopo quello che abbiamo vissuto durante la pandemia in cui contavamo ogni giorno il numero di morti. Cosa fare per superarla? La morte fa parte della vita, lo sappiamo, ma come gestirla? Come evitare di averne paura? 😱

Amo la mia comfort zone e ho 9 buone ragioni per non abbandonarla

Iscrivermi a una semi maratona se non sono sportiva? Leggere a voce alta un discorso per gli sposi quando detesto parlare in pubblico? Anche no! Vado controcorrente e sono fiera di dire che “Amo la mia zona di comfort e non voglio uscirne”. Dopo che avrai letto le 9 ragioni che motivano la mia scelta, tu e la tua comfort zone sarete inseparabili!

10 citazioni per imparare ad approfittare del presente

Che vengano pubblicate sui social o stampate e appese in un angolo della casa, le citazioni e gli aforismi ci spingono a riflettere e hanno sempre un effetto positivo sul nostro umore. Queste frasi, brevi ma efficaci, ci aiutano a guardare la nostra vita da un punto di vista diverso e ridimensionare i nostri problemi. Approfitta del presente perché è la cosa migliore che potresti mai decidere di fare.

Come presentare il nuovo compagno ai propri figli?

Il fatto che ti sei separato/a non preclude minimamente la possibilità di rifarti una vita, ma i tuoi figli, come prenderanno la notizia? La paura che il tuo nuovo compagno non venga accettato è grande, ma noi siamo dalla tua parte!

Sneating, la nuova tendenza per avere una cena offerta

Non hai mai sentito parlare di sneating? Sei curioso di sapere in cosa consiste? È una tecnica per certi versi crudele, ma che ti permette di avere delle cene o dei pranzi in ristoranti gratis. Lo sneating consiste nell’accettare una cena o un pranzo, chattando con uno sconosciuto, con la scusa di volerlo conoscere.

Segreti di famiglia: svelarli o custodirli per sempre?

La verità fa male... ma il silenzio fa ancora più male. Nessuna famiglia è perfetta, e ogni famiglia ha i suoi segreti. Più si cercano di nasconderli, più sembrano grandi. È difficile proiettarsi nel futuro quando i fantasmi del passato ci perseguitano. Quindi, è giusto liberarsi di questo peso e rivelare i nostri segreti di famiglia?

Flirtare significa tradire?

Nella lunga lista delle preoccupazioni di una coppia, un posto importante è occupato dal tema della fedeltà e del tradimento. Flirtare significa tradire? Guardare con insistenza Paolo, all’uscita di scuola dei bambini è infedeltà? La risposta è: dipende!

Come superare le convinzioni limitanti e vivere sereni

“Non ci riuscirò mai”, “Non ho alcun talento”… BASTA! Cosa fanno questi pensieri nella mia testa? Chi ce li ha messi? Se si sono fatti spazio quando ero bambino, è tempo di liberarmene per stare bene e ritrovare un po’ di fiducia in me stessa. Queste frasi assassine non distruggeranno il mio potenziale o la mia felicità, ho intenzione di fare del mio meglio per sterminarle! Ecco 6 consigli per identificarle.

Disturbo narcisistico: cosa vuol dire e quali sono i sintomi?

Carismatici e sicuri di sé, i narcisisti sembrano capaci di fare tutto e invulnerabili, persone alle quali non può succedere nulla di male. Ma dietro questa apparenza si nasconde spesso una grande debolezza e la paura del fallimento: i primi sintomi del disturbo narcisistico. Come riconoscere una persona narcisista? E da cosa deriva questo disturbo? Ecco tutto ciò che c’è da sapere per gestire un disturbo narcisista.

Wengood è anche musica...

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente


"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!