Schemi comportamentali ripetitivi: come identificarli e uscirne?

Aggiornato il da Paola Ferraro

Per molto tempo ho avuto la sensazione di ripetere gli stessi errori. Ad esempio, in più di un'occasione ho perso un'opportunità di carriera. Purtroppo, scommetto di non essere l'unico ad aver osservato questo tipo di schema ripetitivo. Questo tipo di loop è infernale, quindi come fare per identificarlo e uscirne? Ora che ho imparato a lavorare su questo aspetto, te lo spiego.

Schemi comportamentali ripetitivi: come identificarli e uscirne?

Che cos'è uno schema comportamentale?

Molto semplicemente, uno schema ripetitivo si ha quando si hanno comportamenti, emozioni o addirittura pensieri che si ripetono regolarmente. Nel mio caso, ad esempio, sono stata vittima della sindrome dell'impostore per molto tempo 😅. A causa di ciò, mi sono chiusa in un auto-sabotaggio. Tuttavia, lo schema ripetitivo non si limita solo a questo, ma può essere riscontrato anche in amore (perché ho sempre una relazione con un narcisista perverso?), al lavoro (perché rimando sempre lo stesso compito all'infinito?), a casa (perché voglio evitare tutti i pasti con le persone più care?) e così via.

📌

Questo è un concetto chiave della psicologia per capire meglio noi stessi. Infatti, uno dei padri fondatori della terapia cognitivo-comportamentale (TCC), di cui ti parlo spesso, Aaron Beck, spiega che a causa di queste distorsioni cognitive, spesso interpretiamo le cose in modo distorto.


Come si identificano gli schemi comportamentali?

Tieni presente che non tutti gli schemi ripetitivi sono necessariamente negativi 🧐. Puoi avere abitudini che ti fanno bene e non c'è nulla di cui preoccuparsi. D'altra parte, se stiamo vivendo situazioni che ci fanno stare male e che sono distruttive, è importante individuarle. Non ti nascondo che si tratta di un processo lungo, ma ecco alcuni consigli per iniziare, secondo gli psicologi 👇 :

1. Fai un passo indietro

Dobbiamo imparare a guardare la nostra vita da un punto di vista obiettivo 👀. Sì, lo so, è più facile a dirsi che a farsi. Dobbiamo entrare nella modalità "stiamo guardando il film della nostra vita", essere uno spettatore esterno. Dobbiamo quindi fare un bilancio: quali comportamenti, pensieri, sentimenti abbiamo la sensazione di ripetere all'infinito?

2. Cercare temi comuni

Questa volta entriamo in modalità investigativa. Ci sono temi comuni nelle situazioni in cui ci troviamo spesso 🤔? Ad esempio, ci sentiamo regolarmente trascurati come coppia? C'è un compito professionale che rimandiamo sempre?

3. Esaminare le proprie reazioni

Le nostre emozioni sono chiaramente dei fari, come i fari nella notte 🕯️. Ci permettono di identificare più facilmente i nostri schemi ripetitivi. In particolare, se proviamo un'emozione molto forte in una particolare situazione, come la rabbia, la paura e così via, questo ci dà un grande indizio su qualcosa. Si tratta di un grande indizio di qualcosa che non ci piace e che sperimentiamo regolarmente.

4. Ripensa alle esperienze passate e all'infanzia

Tutto ha radici nella nostra giovinezza. Riesci a riconoscere alcuni meccanismi nei tuoi genitori? Abbiamo esperienze eclatanti della nostra infanzia? Riflettendo su queste esperienze, possiamo iniziare a identificare i comportamenti che abbiamo ereditato dai nostri genitori o che sono stati modellati dalla nostra educazione.

5. Parla con le persone più vicine a te

È come chiedere uno specchio ai nostri amici e familiari. A volte gli altri possono vedere cose di noi che noi non notiamo. Chiedendo a chi ci sta vicino cosa ha notato del nostro comportamento, possiamo ottenere preziose informazioni che ci aiutano a individuare le cose che ripetiamo. Tuttavia, assicurati di scegliere le persone giuste, per evitare di ritrovarti con commenti malevoli e inappropriati 😅 !

Perché riproduco sempre lo stesso schema?

Per uscire completamente da un meccanismo di difesa, devi anche capire da dove proviene. Infatti, se tendiamo a ripetere le stesse cose e/o ad affrontare le stesse situazioni, è perché abbiamo "convinzioni profondamente radicate su noi stessi e sul mondo", per citare Aaron Beck.

Un modello infantile

E indovina da dove provengono queste convinzioni? Dalla nostra infanzia, bingo! So che in psicologia si collegano molte cose a questo periodo, ma allo stesso tempo queste sono le nostre fondamenta e il modo in cui impariamo a costruire noi stessi! Infatti, lo psichiatra inglese John Bowlby spiega i modelli ripetitivi attraverso la teoria dell'attaccamento. Secondo lui, il modo in cui ci affezioniamo ai nostri genitori influenza il modo in cui ci comportiamo per tutta la vita.

👉 Ad esempio, se i nostri genitori erano distanti e minimizzavano le nostre emozioni, tenderemo a sviluppare un attaccamento evitante.

Da notare

Secondo lo psicologo Jeffrey Young, se ripetiamo gli stessi schemi è anche perché durante l'infanzia non abbiamo soddisfatto i nostri bisogni primari.

Uscire dalla matrice

È molto difficile liberarsi delle nostre convinzioni limitanti. Posso testimoniarlo, perché anche se sto imparando a decostruire il mio modo di pensare, a volte la natura fa la sua brutta figura e non oso fare il grande passo, a causa di paure assurde 😵. Vado in terapia da diversi anni, anche per lavorare su questo aspetto, ed è il miglior consiglio che posso dare. Per uscire da Matrix (no, non ho guardato Matrix di recente 😬), la cosa migliore è avere un supporto psicologico. È tutto molto sciocco, ma la terapia ha dei metodi che ti permettono di fare un vero lavoro, in particolare la CBT, di cui ho parlato prima.

Sbarazzarsi degli schemi ripetitivi non è facile, ma spesso è necessario se si vuole raggiungere la vera realizzazione. Anche se il percorso è difficile, ne vale la pena se vuoi essere il padrone delle tue azioni piuttosto che uno schiavo dei tuoi demoni 😈.


Il consiglio della redazione: consulta uno specialista!

Capire e rompere i nostri schemi ripetitivi è un lavoro su se stessi che richiede tempo e pazienza, ma è essenziale per la nostra realizzazione personale. Se ti rivedi in questo articolo, non esitare a fissare un appuntamento con uno dei nostri psicologi. Sono a tua disposizione per aiutarti a svelare questi schemi e guidarti verso una vita più libera e soddisfacente. Fai il primo passo verso il cambiamento oggi stesso.


🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora! 
#BornToBeMe

Contatta un coach

Questo articolo potrebbe piacerti: 

Fonte: PsicheSantagostino

Articolo suggerito da Paola Ferraro

La scrittura è sempre stata la mia terapia, da quando ho memoria ho sempre usato la carta come sacco da boxe. Impara a conoscermi, sono Paola Ferraro.

Gli articoli appena pubblicati

Piramide di Maslow: bisogna realizzare tutti i nostri bisogni per realizzarci?

“Ho bisogno di questo”. Effettivamente, tutti noi abbiamo dei bisogni. Alcuni vitali, come mangiare o dormire, altri no. Vogliamo un tetto sopra la testa, desideriamo essere circondati dalle persone che amiamo, avere fiducia in noi stessi, realizzare i nostri progetti… Tutti questi bisogni sono raggruppati nella piramide di Abraham Maslow. Molto usata i vari contesti, questa piramide può insegnarci tante cose. Ma dobbiamo davvero soddisfare tutti i nostri bisogni per sentirci realizzati?

ESFP: Qual è la tua personalità estroversa e avventurosa?

Una delle cose che mi piace fare nella mia vita sono i test della personalità. Ovviamente ho fatto il test MBTI per conoscermi un po' meglio. Scommetto che anche tu hai fatto il test e il risultato è stato: sei una personalità ESFP. Quindi vuoi sapere come funzioni e cosa c'è dietro quell'acronimo. Dopo aver esaminato in dettaglio i diversi profili, ti dirò tutto quello che c'è da sapere sulla personalità ESFP!

Le 10 frasi più belle per augurare la buonanotte!

Quanto è bello concludere la giornata sapendo che qualcuno pensa a te al punto da augurarti la buonanotte? Che si tratti di un’amica, di un partner o di un parente, avere qualcuno che ci fa sentire amati e coccolati alla fine della giornata è una gioia indescrivibile. Dunque, a nostra volta è importante ricordarci delle persone che amiamo, che saranno felici di ricevere un po’ d’amore quando cala la notte. Ecco le 10 frasi più belle per augurare la buonanotte!

10 citazioni sulla solitudine: faccia a faccia con noi stessi

La solitudine può essere causa di grande sofferenza. Sentirsi soli, faccia a faccia con se stessi, ci fa percepire una sensazione di abbandono, di mancanza. Per affrontare quel senso di vuoto che alle volte ci invade, ecco alcune citazioni dette da quelli che hanno saputo trovare le parole giuste che ci fanno, anche se per poco, un po’ di compagnia!

Sindrome del sopravvissuto: quando essere in vita ti fa sentire in colpa

Quando mia madre è morta in un incidente d’auto ero totalmente devastata. Ho sentito un dolore immenso ma non ho assistito al dramma della sua morte. Certe persone sfortunatamente assistono alla morte di una persona cara... Questo provoca un peso immenso da portare, poiché si sentono colpevoli di essere in vita mentre l’altra persona non ha avuto la stessa fortuna. Questa sensazione nota come “sindrome del sopravvissuto” (o sindrome di Lazzaro) non è strana e può avere numerose conseguenze. Come uscirne? Scopriamolo insieme!

3 esercizi di meditazione per addormentarsi velocemente

Ispirare, espirare e rilassarsi. Le meditazione ha solo ed esclusivamente dei vantaggi, aiuta a concentrarsi sul momento presente e a gestire meglio lo stress. Imparando a meditare, si impara ad osservare il proprio flusso di pensieri, riuscendo ad avare un maggiore controllo sulle proprie emozioni. Tutto questo ha un grande impatto sul nostro sonno. A tutti piacerebbe riuscire ad addormentarsi nel giro di un paio di minuti! Grazie ad alcuni esercizi di meditazione, è possibile riuscirci in modo naturale, riuscendo quindi a evitare l’insonnia. Personalmente, ormai lo faccio in modo automatico quando mi sdraio sul letto, preparando il mio corpo e la mia mente al riposo. Vediamo insieme come addormentarsi in un lampo grazie all’aiuto della meditazione!

Come imparare a stabilire le priorità sul lavoro?

La mia scrivania è una distesa di post-it, sono spesso oberata e a volte un po’ troppo di corsa con le deadline! So che la chiave del problema sarebbe riuscire a stabilire delle priorità, ma come fare quando si ha l’impressione che tutto sia di fondamentale importanza? Ci sono vari modi per riuscirci, prima di tutto cerca di tenere a mente che si può sempre imparare a stabilire le priorità! Vediamo insieme come!

10 frasi sull’amicizia da dedicare ai nostri amici più cari!

È risaputo quanto l’amicizia sia uno dei beni più preziosi che la vita ha da offrirci. Una forma d’amore unica ed indescrivibile, che ci fa sentire completi, sostenuti, circondati da persone che ci vogliono bene e che farebbero qualunque cosa per noi: gli amici, appunto. Persone delle quali potersi fidare e alle quali poter confidare ogni dubbio. L’amicizia è fondamentale, ci rende felici e appagati.

10 citazioni di donne forti per sentirsi realizzate

Tutte noi attraversiamo dei periodi difficili e abbiamo l’impressione di non riuscire a gestirli o superarli. Per darvi la carica, abbiamo selezionato alcune citazioni di donne considerate icone, da cui prendere ispirazione. In ciascuna di noi c’è una guerriera che lotta per i suoi diritti, per la parità e la libertà!

Wengood è anche musica...

Rilassati e ritrova la serenità 😌

Wengood Italia

  1. BerlinRY X
    2:54
  2. 13th of JanuaryPatricia Lalor
    3:00
  3. ExperienceLudovico Einaudi
    5:15
  4. Nuvole BiancheLudovico Einaudi
    5:57
  5. Una MattinaLudovico Einaudi
    3:23
  6. I GiorniLudovico Einaudi
    6:50
  7. PrimaveraLudovico Einaudi
    7:22
  8. Alone Again (Naturally)Gilbert O'Sullivan
    3:36
  9. Skinny LoveBon Iver
    3:58
  10. FlumeBon Iver
    3:39
  11. re:stacksBon Iver
    6:41
  12. Hey, MaBon Iver
    3:36
  13. Back To LifeGiovanni Allevi
    4:38
  14. Secret LoveGiovanni Allevi
    4:32
  15. Come sei veramenteGiovanni Allevi
    6:04
  16. FlowersGiovanni Allevi
    2:59

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!

Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!