Ipocondriaci: 5 sintomi e caratteristiche per riconoscerli

Aggiornato il da Ginevra Bodano

Ti preoccupi spesso per la tua salute? Al minimo sintomo ti convinci di avere una malattia grave? Passi le giornate sui forum medici online? 😨 E se l’unica malattia di cui realmente soffri fosse l’ipocondria? Ecco i 5 sintomi tipici che toccano le persone ipocondriache.

Ipocondriaci: 5 sintomi e caratteristiche per riconoscerli

Cosa significa essere ipocondriaci?

"Ogni uomo sano è un uomo malato e non sa di esserlo".
Jules Romains, Knock o il trionfo della medicina

Quando sei ipocondriaco, soffri di ansia anticipatoria. Ti preoccupi del tuo stato di salute e il minimo sintomo viene percepito come molto più importante. Finisci per credere di avere una malattia grave 🤒! In effetti, quando sei ipocondriaco, sei costantemente alla ricerca di sintomi e, a forza di cercarli, puoi davvero finire per ammalarti (a causa dell'ansia...). L'ossessione può concentrarsi su:

  • Un organo particolare (cuore, apparato digerente, cervello, ecc.),
  • Una malattia molto pubblicizzata come la Covid o il cancro.

📌

Secondo uno studio del 2023 in Italia ci sono ben 8,5 milioni di ipocondriaci. La tendenza all'ipocondria è piuttosto diffusa. Infatti, si stima che tra il 5 e il 10% delle consultazioni mediche siano prive di uno scopo reale.

I sintomi dell'ipocondria

Preoccuparsi della propria salute è una cosa, ma come si fa a sapere se si soffre davvero di ipocondria? Ci sono alcuni sintomi inequivocabili:

  • Pensiamo ossessivamente di essere affetti da una malattia più o meno grave,
  • Le nostre preoccupazioni persistono, anche dopo un parere medico rassicurante,
  • Ci affidiamo a fonti che non hanno alcuna validità, come i forum "ma dicono...",
  • Consultiamo regolarmente il nostro medico di famiglia,
  • Se non sei soddisfatto, finisci per consultare degli specialisti per scoprire con certezza cosa c'è che non va,
  • Parliamo spesso dei nostri sintomi (reali o immaginari) a chi ci sta vicino,
  • Stanchezza cronica.

Le origini dell'ipocondria

Ci sono molti luoghi comuni che circondano questa malattia, che può far ridere, ma l'ipocondria riflette un disturbo d'ansia generalizzato. In realtà, è proprio questo disturbo a causare i sintomi, che sono molto reali. Questi possono includere problemi digestivi, disturbi del sonno, dolori cronici, ecc. Oltre ai sintomi fisici, si tratta anche di una malattia psicologicamente difficile da affrontare: immaginare o addirittura essere certi di essere malati, ma non esserne consapevoli, è una cosa complessa da vivere quotidianamente.

👉 L'ipocondria è causata dall'ansia, che spesso nasconde la paura della morte...

Tuttavia, l'ansia non è l'unica causa dell'ipocondria. Un'esperienza traumatica, come la morte improvvisa di una persona cara, è un fattore che può contribuire. Anche la paura dell'abbandono o un'infanzia iperprotetta aumentano il rischio di diventare ipocondriaci. In breve, le cause possono essere molteplici ed è importante capire quale sia quella che ti colpisce per poter stare meglio.

Photo d'un masque
"Accettare la propria malattia è il primo passo verso la guarigione. - Henri-Frédéric Amiel

Sono ipocondriaco, come posso guarire?

È vero che non c'è bisogno di correre dal medico di famiglia al minimo spavento per la salute, ma la paura non è qualcosa che puoi controllare. Alla base c'è una vera e propria malattia, l'ansia, che deve essere curata. Quindi, come si può curare l'ipocondria 😥?

Puoi parlarne con il tuo medico, ma la cosa migliore è consultare uno psicologo o uno psichiatra se i sintomi sono davvero opprimenti. La cosa più importante è comunque sottoporsi a una psicoterapia per lavorare sulle origini e sui meccanismi che scatenano la paura. La terapia cognitiva e comportamentale è l'approccio più adatto, in quanto tratta le fobie. Se l'ipocondria è scatenata da un evento, è meglio rivolgersi a un terapeuta che esegua la terapia EMDR.

Inoltre, puoi provare a lavorare sull'ansia. Per questo, uno stile di vita sano conta molto! Innanzitutto è rassicurante perché riduce il rischio di sviluppare una malattia, ma allevia anche l'ansia. Una buona alimentazione, sonno a sufficienza, attività per alleviare lo stress... Questo tipo di igiene ti aiuta a sentirti meglio. Infine, è importante allontanarsi dai comportamenti di autocontrollo, che non fanno altro che alimentare la malattia. Questo significa che dobbiamo smettere di controllarci e di cercare informazioni sulla malattia. Se hai dei dubbi, vai dal tuo medico, ma non anticipare 🤕 !

Come rassicurare un ipocondriaco?

Ammettiamo che l'ipocondria non ci riguarda, ma riguarda qualcuno che ci è vicino. Non è scontato vedere una persona che si ama sempre preoccupata per la sua salute, e finiamo per preoccuparci anche noi. Ecco quindi 3 cose che puoi fare.

👉 1. Prestare attenzione: è importante trovare il giusto equilibrio, prestando sufficiente attenzione alle lamentele dell'ipocondriaco senza incoraggiarlo. È fondamentale evitare le prese in giro per non intrappolarli nelle loro paure, perché c'è anche il rischio che diventino sfacciati e si chiudano in se stessi.

👉 2. Suggerisci delle attività: gli ipocondriaci si concentrano sui minimi cambiamenti fisici e prestano troppa attenzione al proprio corpo. Quindi è una buona idea distrarlo proponendogli delle attività divertenti. Il segreto è concentrarsi su attività che lo aiutino a ritrovare la fiducia in se stesso!

👉 3. Mostra il tuo sostegno: anche se è impossibile rassicurare un ipocondriaco, è necessario mostrare che sei presente se vuole parlarne. Il rischio principale è che l'ipocondriaco si chiuda in se stesso e si isoli in solitudine.


Il consiglio di uno psicologo: una spirale da bloccare a diversi livelli

L’ipocondria è una spirale da bloccare a diversi livelli. Come dice Michèle Declerck, psicologo e sofrologo: “lavorare prima di tutto sulla parte psicocorporea per riconciliare il paziente con il suo corpo e mostrargli che le sue sensazioni sono normali. Successivamente, cercare di fargli prendere un po’ di distanza dalle emozioni. La sofrologia è molto efficace a questo scopo, insieme alla mindfullness , lo yoga e il relax”. Se presenti sintomi di ipocondria, non esitare a rivolgerti a uno psicologo per farti aiutare e trovare delle soluzioni insieme.


🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora! 
#BornToBeMe

Contatta uno psicologo


Fonte: La paura delle malattie di Gordon J. G. Asmundson (Autore), Steven Taylor (Autore), Andrea Pioli (Traduttore) - Erickson

Articolo suggerito da Ginevra Bodano

Giovane donna sensibile ed empatica, cerco di conquistare il mondo armata del mio corpo minuto e del mio animo grande. L’unico modo che conosco per riuscire ad esprimere ciò che provo è la scrittura, insieme al canto, il disegno, la fotografia, la danza, il teatro… Beh, lo ammetto, non è l’unico, ma...

Gli articoli appena pubblicati

ESFP: Qual è la tua personalità estroversa e avventurosa?

Una delle cose che mi piace fare nella mia vita sono i test della personalità. Ovviamente ho fatto il test MBTI per conoscermi un po' meglio. Scommetto che anche tu hai fatto il test e il risultato è stato: sei una personalità ESFP. Quindi vuoi sapere come funzioni e cosa c'è dietro quell'acronimo. Dopo aver esaminato in dettaglio i diversi profili, ti dirò tutto quello che c'è da sapere sulla personalità ESFP!

3 esercizi di meditazione per addormentarsi velocemente

Ispirare, espirare e rilassarsi. Le meditazione ha solo ed esclusivamente dei vantaggi, aiuta a concentrarsi sul momento presente e a gestire meglio lo stress. Imparando a meditare, si impara ad osservare il proprio flusso di pensieri, riuscendo ad avare un maggiore controllo sulle proprie emozioni. Tutto questo ha un grande impatto sul nostro sonno. A tutti piacerebbe riuscire ad addormentarsi nel giro di un paio di minuti! Grazie ad alcuni esercizi di meditazione, è possibile riuscirci in modo naturale, riuscendo quindi a evitare l’insonnia. Personalmente, ormai lo faccio in modo automatico quando mi sdraio sul letto, preparando il mio corpo e la mia mente al riposo. Vediamo insieme come addormentarsi in un lampo grazie all’aiuto della meditazione!

Come imparare a stabilire le priorità sul lavoro?

La mia scrivania è una distesa di post-it, sono spesso oberata e a volte un po’ troppo di corsa con le deadline! So che la chiave del problema sarebbe riuscire a stabilire delle priorità, ma come fare quando si ha l’impressione che tutto sia di fondamentale importanza? Ci sono vari modi per riuscirci, prima di tutto cerca di tenere a mente che si può sempre imparare a stabilire le priorità! Vediamo insieme come!

10 frasi sull’amicizia da dedicare ai nostri amici più cari!

È risaputo quanto l’amicizia sia uno dei beni più preziosi che la vita ha da offrirci. Una forma d’amore unica ed indescrivibile, che ci fa sentire completi, sostenuti, circondati da persone che ci vogliono bene e che farebbero qualunque cosa per noi: gli amici, appunto. Persone delle quali potersi fidare e alle quali poter confidare ogni dubbio. L’amicizia è fondamentale, ci rende felici e appagati.

10 citazioni di donne forti per sentirsi realizzate

Tutte noi attraversiamo dei periodi difficili e abbiamo l’impressione di non riuscire a gestirli o superarli. Per darvi la carica, abbiamo selezionato alcune citazioni di donne considerate icone, da cui prendere ispirazione. In ciascuna di noi c’è una guerriera che lotta per i suoi diritti, per la parità e la libertà!

Perché non sopporto le critiche? Come posso cambiare?

Le persone mi hanno sempre detto che ero permaloso. È vero, per molto tempo ho perso le staffe alla minima osservazione. Ho un carattere che mi fa offendere facilmente, ma sono cambiata. Ne avevo abbastanza di non essere in grado di accettare le critiche, anche quando erano benevole e piene di buon senso. Se ti riconosci nelle mie parole, forse ti stai chiedendo perché sei così? Beh, visto che ci sto lavorando, te lo spiegherò.

Come superare i nostri complessi inutili?

Gambe troppo larghe, labbra troppo sottili, cicatrici, timidezza… che si tratti di complessi fisici o mentali, questi sono spesso inutili e capaci di rovinarci la vita e renderci infelici. Ma non bisogna permettergli di sovrastarci! Siamo meglio di così!

Di cosa si occupa la sofrologia? Ecco i suoi numerosi benefici!

Ho riscontrato diversi problemi nel gestire la mia ansia nel corso di questi ultimi anni. Ho deciso dunque di iniziare un percorso con una psicologa, ma una cara amica mi ha consigliato di provare anche qualche seduta con un sofrologo. Secondo la sua opinione, il sofrologo aiuta a rilassarti e ti insegna a gestire meglio lo stress. Dopo diverse sedute, ho iniziato a sentire gli effetti positivi di questa pratica. Il mio corpo non è più un fascio di nervi! La sofrologia fa parte delle pratiche della “medicina dolce”, che hanno tantissimi benefici per il corpo e per lo spirito. Vediamo più da vicino questo metodo di crescita personale che mira a farci riconnettere con la nostra psiche.

Il metodo SMART per raggiungere degli obbiettivi intelligenti e realizzabili!

Per riuscire a concludere un progetto spesso e volentieri ci fissiamo degli obbiettivi, e questo è del tutto nella norma. Ma per ottimizzare le probabilità di successo e stabilire degli obbiettivi chiari, motivanti e realistici, ecco che entra in scena il metodo SMART! Vediamo insieme di che cosa si tratta.

Wengood è anche musica...

Rilassati e ritrova la serenità 😌

Wengood Italia

  1. BerlinRY X
    2:54
  2. 13th of JanuaryPatricia Lalor
    3:00
  3. ExperienceLudovico Einaudi
    5:15
  4. Nuvole BiancheLudovico Einaudi
    5:57
  5. Una MattinaLudovico Einaudi
    3:23
  6. I GiorniLudovico Einaudi
    6:50
  7. PrimaveraLudovico Einaudi
    7:22
  8. Alone Again (Naturally)Gilbert O'Sullivan
    3:36
  9. Skinny LoveBon Iver
    3:58
  10. FlumeBon Iver
    3:39
  11. re:stacksBon Iver
    6:41
  12. Hey, MaBon Iver
    3:36
  13. Back To LifeGiovanni Allevi
    4:38
  14. Secret LoveGiovanni Allevi
    4:32
  15. Come sei veramenteGiovanni Allevi
    6:04
  16. FlowersGiovanni Allevi
    2:59

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!

Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!