E se avessi paura di farcela? Di avere successo?

Oltre alla paura del fallimento, esiste anche un’altra paura di cui si parla meno: la paura di farcela, di ottenere ciò che si desidera. Eh sì, sembra paradossale, perché una persona dovrebbe avere paura di ottenere ciò che ha a lungo cercato? Il successo non è necessariamente sinonimo di felicità. Ecco perché abbiamo paura di avere successo!

 Sommario

"Le persone perseveranti iniziano il loro successo dove gli altri terminano col loro fallimento."
Edward Eggleston

Perché il successo fa paura?

Mentre alcune persone farebbero di tutto per avere successo, altre invece se ne tengono a debita distanza. Come il fallimento, il successo può destabilizzare o addirittura stravolgere la vita. Ecco quali sono i tre motivi che ci spingono ad avere paura del successo.

1) Paura di intraprendere un nuovo percorso di vita

Raramente si raggiunge il successo facendo sempre le stesse cose. Spesso è il risultato di un lavoro che va avanti da anni, qualcosa di diverso da ciò che siamo abituati a fare di solito. Per avere successo, bisogna rischiare e mettersi in gioco. Uscire della propria zona di comfort richiede coraggio e forza di volontà, e non sempre ce la sentiamo.

Perché accettare una promozione se il prezzo da pagare e lasciare i propri colleghi e la propria quotidianità? Perche lavorare ad un progetto che costa tempo e fatica?

2) Perché ci vergogniamo

Il successo è inevitabilmente messo sotto i riflettori. Non tutti sono capaci di portare questo peso, soprattutto in un paese come l’Italia, dove il successo personale è spesso fonte di invidia e sospetto. Ma non finisce qui. Non è raro che alcune donne si boicottino per paura di far meglio dei loro mariti. Altri ancora hanno paura di far meglio dei propri famigliari, soprattutto dei loro genitori. In alcune famiglie, è persino mal visto.

Paura di farcela

La mancanza di fiducia in se stessi è spesso legata alla paura del successo. Sono capace? Sono all'altezza? Ci riuscirò? Sono queste domande a condizionarci e impedirci di avere successo.

3) Perché il fallimento è doloroso

Più in alto sali più ti fai male quando cadi. Dopo un grande successo, si ha paura che tutto si fermi e che inizi il lento ma inesorabile declino. Questi pensieri negativi ci destabilizzano e scoraggiano, allontanandoci dalla strada del successo. Dobbiamo capire che la vita è fatta di alti e bassi e non c’è nulla di male nel vivere dei momenti difficili o di sbagliare. Non ci sono successi senza fallimenti, e non ci può essere gioia senza dolore.

Questo articolo potrebbe interessarti: 5 consigli per essere produttivi tutto il giorno


Il consiglio della redazione – Ho paura di avere successo?

Non sempre siamo consapevoli della nostra paura del successo. A volte si annida nella quotidianità e si manifesta in piccoli gesti, pensieri che tendiamo ad ignorare. Procrastinare, essere troppo puntigliosi, vedere solo problemi, evitare situazioni inedite, sono tutti atteggiamenti che nascondono la paura del successo.











Scritto da La Redazione Wengood

Lascia un commento

Gli articoli appena pubblicati

SAV.TITLE