Qual è il segreto di una vacanza di coppia perfetta?

Aggiornato il da La Redazione Wengood

Chi di noi non vede l’ora di partire in vacanza? Eppure quando si tratta di un viaggio di coppia, magari il primo, le ansie e le preoccupazioni sono tante. Le aspettative sono alte e la paura che un litigio possa rovinare tutto lo è altrettanto. Quali sono i segreti per una vacanza di coppia felice?

 
 Sommario

Non vedi l’ora di potervi rilassate sulla spiaggia in riva al mare, magari sorseggiando un drink fresco all'ombra di un ombrellone, oppure immersi nel verde, in un bosco o in montagna. Ciò che ti spaventa è trascorrere la vacanza, 24 ore su 24 assieme al tuo fidanzato, e la paura che un litigio possa mandare tutto all'aria è più forte del desiderio di partire in vacanza.

5 consigli per una vacanza di successo in coppia

Ecco perché abbiamo pensato a 5 semplici consigli per evitare di rovinare un’intera vacanza per uno stupido battibecco.

1) Trova il tempo per l'altro

Se queste sono le vostre prime vacanze romantiche e non convivete ancora, per essere sicuro di trascorrere delle vacanze serene, il segreto è organizzare dei momenti di coppia, come delle escursioni.

La redazione ti consiglia: Come tenere impegnati i figli durante le vacanze

2) Un’occasione per conoscersi meglio

Le vacanze sono anche un'occasione per conoscersi meglio. Le vostre idee e i vostri desideri sono a volte contraddittori, ma condividere e scoprirsi, fanno parte del processo conoscitivo di ogni coppia. Questi momenti aiuteranno a distrarvi e a stemperare la tensione laddove ci fosse già stato qualche motivo di discussione.

3) Aspettative troppo alte

Si è spesso tentati, quando si organizza una vacanza, a fantasticare e immaginare la migliore vacanza che abbiamo mai fatti. Ed è questo che alza le aspettative, ancor prima di averne parlato con il tuo partner. Prima di immaginare escursioni impossibili, capisci cosa puoi realmente fare e cosa l’altro vuole fare. Ricorda che non è la tua vacanza, ma la vacanza di entrambi.

Coppia in atteggiamenti intimi

4) La comunicazione è alla base di tutto

Non lo diremo mai abbastanza, la comunicazione è la base di una coppia. Quindi, anche se le vacanze sono sinonimo di relax, non significa che si debbano tenere per sé tutte le proprie frustrazioni. Hai paura di discutere per il ristorante o per l’hotel? È normale, quando si condivide la vita quotidiana, i litigi sono inevitabili. Si tratta di essere pronti ad accettare i difetti dell'altro, ma perché una relazione funzioni nel tempo, l'importante è avere la stessa visione di coppia e della vita.

5) Non mettere in discussione il rapporto

Nonostante tutti i nostri consigli, la vacanza è finita male? Non farti prendere dal panico e non mettere in discussione la tua relazione non appena tornate a casa. Se l'attrazione e il desiderio tra di voi sono ancora presenti, non c'è motivo di dubitare che qualche settimana di vacanza possa rovinare tutto.

Scopri anche: 6 consigli per tenere i figli occupati durante l'estate


Consiglio della redazione – Fai tesoro della tua esperienza!

Dopo il periodo che abbiamo trascorso bloccati a casa, a causa del Coronavirus, sappiamo benissimo cosa significa vivere reclusi con una persona sotto lo stesso tetto, con l’aggravante di non poter uscire, nemmeno per prendere una boccata d’aria. Le vacanze, a confronto saranno una passeggiata, e ricorda: il segreto e vivere con quanta più leggerezza possibile le difficoltà, evitando di farne subito un dramma.

Articolo suggerito da La Redazione Wengood

Gli articoli appena pubblicati

Perché sono sempre insoddisfatto?

Al lavoro o nella vita privata, quello che faccio non va mai bene. Forse il mio più g...

Leggi

Fame emotiva: perché mangio per far fronte alle mie emozioni?

C’è un problema? E io mangio! L’ho sempre fatto, mangiare quando sentivo un’emozione ...

Leggi

Essere autoironici o prendersi in giro? Ridere di sé serenamente

Ti sarà capitato almeno una volta di fare una figuraccia o di dire qualcosa di insens...

Leggi

Il movimento Body positive o come accettare meglio il nostro corpo

Pelle a buccia d’arancia, rotolini, smagliature… Non ho paura di dire che sono grassa...

Leggi

Cos'è la dissonanza cognitiva?

“Non c’è peggior sordo di colui che non vuol sentire”… ed è anche peggio quando si tr...

Leggi

Cosa vuol dire essere non binari? #identità

Ultimamente l’uso della schwa “ə“ è sempre più presente in tantissimi testi e articol...

Leggi

Genitori troppo esigenti: quando si pretende troppo dai figli

Essere genitori è qualcosa di eccezionale, ma è anche tanto difficile. In quanto gen...

Leggi

Cosa significa LGBTQIA+ 🏳️‍🌈? #identità

Sono felice di vedere intorno a me una società che evolve, con persone che affermano ...

Leggi

Come capire se sono transgender? #identità

Qualche anno fa, parlavo con un amico che mi ha confidato di essersi posto diverse do...

Leggi

Come smettere di desiderare continuamente l’approvazione altrui?

Da quando ero piccola, ho sempre avuto l’impressione di fare le cose in funzione degl...

Leggi

Wengood è anche musica...

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente


"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!