Come vincere le proprie paure ?

Aggiornato il da Giada Paoli

Tutti conosciamo la paura. Indipendentemente da cosa ci spaventi, ognuno di noi ha già sperimentato cosa significhi avere paura. Anche se la paura nasce con l’intento di salvarci la vita, se non si riesce a gestirla può decisamente rovinarcela. Ma da dove vengono le nostre paure? Siamo veramente capaci di combatterle? Scopriamolo insieme!

Come vincere le proprie paure ?
 
 Sommario

Quando si innesca la paura ce ne accorgiamo da tanti piccoli segnali: mal di pancia, sudore freddo, battito cardiaco accelerato, nausea... che si tratti di paura o di fobia, c’è una vera e propria reazione nel nostro corpo che a volte sfocia in veri e propri attacchi di panico. Come se l’essere primitivo dentro di noi si risvegliasse. Di fronte a una situazione potenzialmente pericolosa è comprensibile, ma se abbiamo paura di avere paura la cosa diventa un problema!

Come lottare contro la paura?

E se al posto di lottare contro le nostre paure, avanzassimo insieme a loro? Il vero coraggio sta proprio lì: andare avanti senza farsi frenare. Per farlo, sarai costretto/a ad affrontarle. Il primo passo per affrontare l’oggetto della nostra paura è sicuramente quello di accettare di sentire questa emozione e soprattutto evitare di immaginare il peggio. Quando si parla di paura, l’immaginazione è spesso il nostro peggior nemico, quindi concentrati solo sul momento presente e respira profondamente.

Gli psicologi offrono un aiuto prezioso per aiutare a comprendere le origini e i fattori che scatenano la paura. Pensa anche alla terapia cognitivo comportamentale che ha ottimi risultati sulle fobie permettendovi di mettere in atto nuovi comportamenti e poco a poco di avere meno paura.

Perché abbiamo paura?

La paura è il sistema di allarme degli esseri umani. È una reazione normale di fronte a ciò che percepiamo come una minaccia. In quel momento il nostro cervello secreta endorfine mentre adrenalina e dopamina salgono alle stelle. Ecco come il nostro cervello prepara la nostra fuga.

La paura è il nostro segnale di allarme, ecco perché di per sé è sana. Ci mantiene in vita e indica che il nostro cervello funziona correttamente. Attenzione, la paura non deve però diventare irrazionale e avere la meglio sulla nostra vita, altrimenti diventa invalidante. Fobie, ansia, crisi d’ansia, in terapia gli psicologi possono aiutarvi a trattare questi disturbi.

Esistono diversi tipi di paure?

Sì, esistono ben 3 tipi di paura diversi:

  • La paura istintiva: si tratta di paure che sono innate, che fanno parte di noi, come la paura del dolore ad esempio.
  • La paura acquisita: sono le paure che derivano dall’esperienza. Un cane ti ha traumatizzato da bambina e ora hai paura di tutti i cani.
  • La paura trasmessa: sono le paure trasmesse dalla famiglia o dalla cultura. Per esempio, la paura dei ragni è tipica dell’Occidente poiché il ragno ha un’immagine molto negativa nella Bibbia mentre è venerato in Africa o in Asia.

A volte capita anche che ci piaccia avere paura, scopri perché l’horror ci affascina!

Articolo suggerito da Giada Paoli

Il mio sogno è vivere sognando ad occhi aperti, amando infinitamente e sentirmi libera di essere ciò che desidero.

Gli articoli appena pubblicati

10 cose da fare quando si è annoiati

Appena mi fermo un attimo, mi annoio. Proprio io che mi lamento sempre di non avere tempo di fare nulla, quando ce l’ho, non so come sfruttarlo! Sistemare la casa, chiamare un’amica, magari coltivare nuove passioni! Ci sono tantissime cose da fare per tenersi occupati, sbircia nella nostra lista di attività!

Tanatofobia, la paura della morte: come affrontarla e superarla?

“Ho paura di morire”, “ho paura che muoiano le persone che amo”, “cosa c’è dopo?”: tutte frasi che ti ossessionano ma... fortunatamente non succede niente! La paura della morte ti perseguita, ancor di più dopo quello che abbiamo vissuto durante la pandemia in cui contavamo ogni giorno il numero di morti. Cosa fare per superarla? La morte fa parte della vita, lo sappiamo, ma come gestirla? Come evitare di averne paura? 😱

Amo la mia comfort zone e ho 9 buone ragioni per non abbandonarla

Iscrivermi a una semi maratona se non sono sportiva? Leggere a voce alta un discorso per gli sposi quando detesto parlare in pubblico? Anche no! Vado controcorrente e sono fiera di dire che “Amo la mia zona di comfort e non voglio uscirne”. Dopo che avrai letto le 9 ragioni che motivano la mia scelta, tu e la tua comfort zone sarete inseparabili!

10 citazioni per imparare ad approfittare del presente

Che vengano pubblicate sui social o stampate e appese in un angolo della casa, le citazioni e gli aforismi ci spingono a riflettere e hanno sempre un effetto positivo sul nostro umore. Queste frasi, brevi ma efficaci, ci aiutano a guardare la nostra vita da un punto di vista diverso e ridimensionare i nostri problemi. Approfitta del presente perché è la cosa migliore che potresti mai decidere di fare.

Come presentare il nuovo compagno ai propri figli?

Il fatto che ti sei separato/a non preclude minimamente la possibilità di rifarti una vita, ma i tuoi figli, come prenderanno la notizia? La paura che il tuo nuovo compagno non venga accettato è grande, ma noi siamo dalla tua parte!

Sneating, la nuova tendenza per avere una cena offerta

Non hai mai sentito parlare di sneating? Sei curioso di sapere in cosa consiste? È una tecnica per certi versi crudele, ma che ti permette di avere delle cene o dei pranzi in ristoranti gratis. Lo sneating consiste nell’accettare una cena o un pranzo, chattando con uno sconosciuto, con la scusa di volerlo conoscere.

Segreti di famiglia: svelarli o custodirli per sempre?

La verità fa male... ma il silenzio fa ancora più male. Nessuna famiglia è perfetta, e ogni famiglia ha i suoi segreti. Più si cercano di nasconderli, più sembrano grandi. È difficile proiettarsi nel futuro quando i fantasmi del passato ci perseguitano. Quindi, è giusto liberarsi di questo peso e rivelare i nostri segreti di famiglia?

Flirtare significa tradire?

Nella lunga lista delle preoccupazioni di una coppia, un posto importante è occupato dal tema della fedeltà e del tradimento. Flirtare significa tradire? Guardare con insistenza Paolo, all’uscita di scuola dei bambini è infedeltà? La risposta è: dipende!

Come superare le convinzioni limitanti e vivere sereni

“Non ci riuscirò mai”, “Non ho alcun talento”… BASTA! Cosa fanno questi pensieri nella mia testa? Chi ce li ha messi? Se si sono fatti spazio quando ero bambino, è tempo di liberarmene per stare bene e ritrovare un po’ di fiducia in me stessa. Queste frasi assassine non distruggeranno il mio potenziale o la mia felicità, ho intenzione di fare del mio meglio per sterminarle! Ecco 6 consigli per identificarle.

Disturbo narcisistico: cosa vuol dire e quali sono i sintomi?

Carismatici e sicuri di sé, i narcisisti sembrano capaci di fare tutto e invulnerabili, persone alle quali non può succedere nulla di male. Ma dietro questa apparenza si nasconde spesso una grande debolezza e la paura del fallimento: i primi sintomi del disturbo narcisistico. Come riconoscere una persona narcisista? E da cosa deriva questo disturbo? Ecco tutto ciò che c’è da sapere per gestire un disturbo narcisista.

Wengood è anche musica...

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente


"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!