Quando si diventa adulti? Qual è l’età della maturità?

Aggiornato il da Amelia Lombardi

Per molto tempo mi sono posta questa domanda “quando si diventa adulti?”. Quando ho compiuto la maggiore età pensavo di svegliarmi e di sentirmi adulta ma non è stato cosi. Per molti anni, non ho avuto mai la sensazione di essere un adulto come i miei genitori o come altre persone. E ancora adesso, a quasi 32 anni, io mi domando ancora se io sia diventato realmente adulta. Allora, alla fine c’è un età per diventare adulti? Come capiamo di esserlo diventati?

Quando si diventa adulti? Qual è l’età della maturità?
 
 Sommario

A che età si diventa adulti?

Come ho detto nell’introduzione, si pensa spesso che si diventa adulti a 18 anni. È vero, che se per la legge ci considera sufficientemente maturi per votare, per guidare, per bere alcolici allora dovremmo essere adulti! Tuttavia la legge non è la stessa in tutto il mondo. Per esempio negli Stati Uniti, la maggior età si raggiunge a 21 anni. Quindi significa che i giovani americani sono meno maturi di quelli francesi? Assolutamente no. 😬.

Personalmente, non mi sono sentito adulto a 18 anni e neanche a 21. Avevo l’impressione di  non esserlo diventato e andavo in ansia quando dovevo occuparmi di questioni amministrative per esempio (la fobia amministrativa esiste realmente). Io so che molti giovani della generazione Y sono come me, ci hanno messo tempo a sentirsi adulti.  In realtà, c’è un semplice motivo: a 18 anni il nostro cervello non è ancora del tutto sviluppato 🤯 !

Quando il cervello diventa adulto?

🧠 E si, il cervello ha il suo tempo per diventare completamente maturo ed è a lui che bisogna riferirsi per capire quando si diventa adulti. I ricercatori di neurologia dell’Università di Cambridge hanno stabilito che il cervello non diventa adulto a 18 anni ma piuttosto attorno ai…. 30 anni 😳 !

Una lunga transizione

In effetti, durante i vent’anni, il cervello subisce ancora delle modifiche che cambiano la nostra personalità e il nostro comportamento. Sempre durante questo periodo possono apparire alcuni disturbi psicologici come la bipolarità. Peter Jones, il neurologo responsabile dello studio di Cambridge, spiega che è assurdo attenersi a una sola definizione in quanto la transazione ha molte sfumature e si sviluppa con il tempo. Inoltre, secondo quest studio, il periodo dell’adolescenza si estende dai 10 fino ai 24 anni.

Un'adolescenza più lunga

A un tratto capisco meglio perché per molto tempo non mi sono sentita veramente adulta! L’anno della maturità è scelta dal sistema, come l’educazione nazionale, la giustizia o la sanità ma non si può dire che si diventa adulti a 18 anni. Si sente spesso parlare dalle vecchie generazioni di “adultescenza”😅,  ma lo studio di Cambridge dimostra che questo termine non ha senso.  Ci rimprovera di non essere subito adulti ma spesso prima i giovani non avevano scelta. Dovevano diventare adulti a 18 anni. Ormai si ha la libertà di poter crescere quando si vuole 👀.

Tuttavia, al di là dell’aspetto neurologico ci sono altre caratteristiche da prendere in considerazione: i nostri sentimenti e le nostre esperienze.

Quando capiamo di essere adulti?

Anche se il nostro cervello diventa più maturo a 30 anni, ho ancora spesso difficoltà a sentirmi realmente adulto. Probabilmente perché ho l’impressione che i miei desideri profondi non sono per niente adeguati a quello che la società vuole. Quando vedo le persone di 30 anni diventare genitori e comprare un appartamento o una casa io mi sento molto lontano da tutto questo 😱. Io aspiro prima a diventare una lavoratrice dinamica più che diventare mamma per il momento (non rinuncerei alla casa invece ahah). Tuttavia, ognuno è libero di scegliere la propria strada ma questa scelta contribuisce ad avere questa sensazione di non essere ancora adulti.

Quando il vissuto ci fa crescere

È il nostro vissuto che influenza il fatto di sentirsi adulti. Scommetto che ci sono persone di 22 anni che sono già genitori e si sentono più adulti di me! E si, ci sono degli avvenimenti che ci fanno crescere più rapidamente o meno sul sentiero dell”adulteria” (come amo chiamarlo 😬).

Allora alla fine quando è che capiamo di essere adulti? E boh, questo dipende da ognuno di noi! Per esempio, diventare totalmente indipendenti economicamente avendo il mio primo lavoro, dopo il mio diploma, mi sono sentita più matura. O ancora trasferirsi da soli, senza l’aiuto dei miei genitori e pagare le tasse da sola.

In breve, non ci sono delle regole ed è normale, ci sono troppi fattori che influenzano il fatto di diventare adulti. Ognuno ha il suo proprio ritmo 😉!


Tutti abbiamo bisogno di aiuto e di consigli

Certe sfide della vita ci fanno crescere più velocemente degli altri, alcuni si sentono adulti a 20 anni e altri a 30; ma questo non è un problema. Ognuno ha il suo ritmo dice Camilla. Fai attenzione perché come spiega la psicologa francese Eudes Séméria, la difficoltà a staccarsi dall’infanzia  e dalla relazione con i propri genitori può impedirvi di progredire nella vita da adulti. Se risenti di una certa sofferenza o che non riesci ad andare avanti, non esitare a prendere un appuntamento con uno psicologo.


🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora!
#BornToBeMe


Altri articoli che potrebbero interessarti:


Fonte: annalisabertuzzi.it - centroclinicomandorloblu.it

Articolo suggerito da Amelia Lombardi

La scrittura è un mezzo di espressione meraviglioso di cui non posso fare a meno. Mi ha permesso di incanalare la mia ipersensibilità e amo scrivere di psicologia e sviluppo personale. La comprensione di sé è il modo migliore per andare avanti!

Gli articoli appena pubblicati

Come superare i nostri complessi inutili?

Gambe troppo larghe, labbra troppo sottili, cicatrici, timidezza… che si tratti di complessi fisici o mentali, questi sono spesso inutili e capaci di rovinarci la vita e renderci infelici. Ma non bisogna permettergli di sovrastarci! Siamo meglio di così!

Di cosa si occupa la sofrologia? Ecco i suoi numerosi benefici!

Ho riscontrato diversi problemi nel gestire la mia ansia nel corso di questi ultimi anni. Ho deciso dunque di iniziare un percorso con una psicologa, ma una cara amica mi ha consigliato di provare anche qualche seduta con un sofrologo. Secondo la sua opinione, il sofrologo aiuta a rilassarti e ti insegna a gestire meglio lo stress. Dopo diverse sedute, ho iniziato a sentire gli effetti positivi di questa pratica. Il mio corpo non è più un fascio di nervi! La sofrologia fa parte delle pratiche della “medicina dolce”, che hanno tantissimi benefici per il corpo e per lo spirito. Vediamo più da vicino questo metodo di crescita personale che mira a farci riconnettere con la nostra psiche.

Il metodo SMART per raggiungere degli obbiettivi intelligenti e realizzabili!

Per riuscire a concludere un progetto spesso e volentieri ci fissiamo degli obbiettivi, e questo è del tutto nella norma. Ma per ottimizzare le probabilità di successo e stabilire degli obbiettivi chiari, motivanti e realistici, ecco che entra in scena il metodo SMART! Vediamo insieme di che cosa si tratta.

Lavorare meno… per salvare il pianeta!

Il lavoro ha un grande valore per tutti noi, eppure potremmo essere tutti d’accordo sul fatto che non sia per forza sinonimo di benessere, né per noi né per il pianeta! Infatti, alcuni studi affermano che è necessario ridurre il prima possibile il nostro orario di lavoro, per poter ridurre le emissioni di gas serra che noi stessi generiamo. La situazione sta precipitando!

Come destabilizzare e far innervosire un narcisista perverso?

Vivi con un narcisista perverso o ne conosci uno e vorresti destabilizzarlo? Vuoi farlo arrabbiare perché ti mette in ridicolo, a volte in pubblico, ti fa soffrire, ti fa perdere la pazienza e vuoi vendicarti. Ma è difficile far arrabbiare una persona brava a manipolare gli altri, ama vittimizzare se stessa e gioca con le proprie emozioni. Farlo innervosire è l’unico modo per fare in modo che mostri la sua vera natura, per smascherarlo...

Ipocondriaci: 5 sintomi e caratteristiche per riconoscerli

Ti preoccupi spesso per la tua salute? Al minimo sintomo ti convinci di avere una malattia grave? Passi le giornate sui forum medici online? 😨 E se l’unica malattia di cui realmente soffri fosse l’ipocondria? Ecco i 5 sintomi tipici che toccano le persone ipocondriache.

Ansia sociale, sintomi e come superarla

Parlare in pubblico è un vero e proprio incubo e la fiducia in se stessi un sogno ancora troppo lontano. Si diventa paonazzi e non si riesce a nascondere il tremolio, la paura di essere ridicolizzati o umiliati fa perdere letteralmente il controllo. Se la timidezza può essere la causa di questo inconveniente, l’ansia potrebbe nascondere un malessere molto più profondo: l’ansia sociale, altrimenti nota come fobia sociale. Di cosa si tratta? Come si supera?

4 consigli per imparare ad amarsi: di' addio all’insicurezza!

“Faccio schifo”, “sono brutto”, “sono inutile” … difficile avere sempre una buona autostima. Eppure, è la chiave del nostro successo e del nostro equilibrio psicofisico. Sentirsi bene con sé stessi e con il proprio corpo, imparare ad amare sé stessi, è la cosa migliore che possiamo fare.

Come calmare e gestire gli attacchi di rabbia?

La rabbia, un sentimento che proviamo spesso. Ci spinge a reagire d’istinto, senza riflettere, portando a volte a situazioni sgradevoli. Qual è il segreto per controllare la propria rabbia e fare in modo che non prenda il sopravvento sulla ragione?

Non sopporto le persone! È una cosa seria, dottore?

Mi lamento al volante quando c'è un ingorgo, mi lamento alle casse quando c'è la fila, mi lamento il sabato quando tutti hanno deciso di andare in centro città. Non credo di riuscire più a sopportare le persone. La ragazza di città che sono sempre stata ha persino iniziato a sognare la campagna e una casa isolata per avere meno contatti sociali possibili. È una cosa seria, dottore? Beh, non proprio. Spiegazione.

Wengood è anche musica...

Rilassati e ritrova la serenità 😌

Wengood Italia

  1. BerlinRY X
    2:54
  2. 13th of JanuaryPatricia Lalor
    3:00
  3. ExperienceLudovico Einaudi
    5:15
  4. Nuvole BiancheLudovico Einaudi
    5:57
  5. Una MattinaLudovico Einaudi
    3:23
  6. I GiorniLudovico Einaudi
    6:50
  7. PrimaveraLudovico Einaudi
    7:22
  8. Alone Again (Naturally)Gilbert O'Sullivan
    3:36
  9. Skinny LoveBon Iver
    3:58
  10. FlumeBon Iver
    3:39
  11. re:stacksBon Iver
    6:41
  12. Hey, MaBon Iver
    3:36
  13. Back To LifeGiovanni Allevi
    4:38
  14. Secret LoveGiovanni Allevi
    4:32
  15. Come sei veramenteGiovanni Allevi
    6:04
  16. FlowersGiovanni Allevi
    2:59

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!

Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!