Coperta ponderata: perché ci aiuta a dormire meglio?

Aggiornato il da Amelia Lombardi

Qualche tempo fa ho sentito parlare di una coperta ponderata che aiuterebbe a migliorare i disturbi del sonno. Visto che mi capita spesso di fare fatica ad addormentarmi e di passare addirittura notti insonni, mi sono decisa a provarla! È davvero una soluzione miracolosa per ridurre l’ansia quando si va a letto? Come funziona questa coperta? Ti svelo tutto!

Coperta ponderata: perché ci aiuta a dormire meglio?

Perché utilizzare una coperta ponderata?

Quando ho ricevuto la mia coperta ponderata ero enormemente stupita dal suo peso. Dopotutto, si chiama “ponderata” (o anche coperta “appesantita”) per un motivo! Improvvisamente mi sono chiesta come mi fosse venuto in mente di ordinarla… aveva l’aria di essere tutto tranne che comoda 😅! Eppure, una volta sotto la coperta, ho percepito un benessere generale e un senso di sollievo. Avevo letto che effettivamente si tratta di un ottimo alleato per calmare l’ansia prima di addormentarsi. Ed è vero, mi sono sentita rassicurata dal peso e dal suo senso di avvolgimento, come se fossi un nido 🥰.

👉 La coperta ponderata non è utile solo contro l’insonnia. Aiuta a combattere anche:

  • Stress / ansia / depressione;
  • Attacchi di panico;
  • Depressione;
  • Autismo / ADHD (disturbo da deficit di attenzione / iperattività);
  • DOC;
  • Sindrome delle gambe senza riposo;
  • E tanti altri disturbi…

Come funziona una coperta ponderata?

Bisogna partire dal principio che la coperta ponderata non è miracolosa 😬. Ciò che ci dà sollievo è il peso della coperta distribuito su tutto il corpo e che favorisce un profondo relax. Questa sensazione ci rassicura e ci avvolge, produciamo ormoni come la serotonina e la melatonina. La serotonina è nota anche come “l’ormone della felicità” poiché ha come funzione quella di lottare contro lo stress e calmarci. La melatonina invece è l’ormone del sonno, che ci porta dritti tra le braccia di Morfeo e ci fa addormentare. Ecco perché la coperta ponderata ci aiuta 😴!

La composizione di una coperta ponderata

Abbiamo capito che è più pesante di una coperta normale, ma come distribuisce il peso? Sulla mia c’è una quadrettatura che permette di distribuire delle microsfere attraverso dei quadrati sulla coperta. Questo dà l’aspetto che sia imbottita ma permette soprattutto di distribuire bene il peso su tutta la superficie della coperta ponderata.

Come dormire con una coperta ponderata?

Se gli effetti terapeutici mi hanno affascinato, mi sono comunque preoccupata di capire come dormire con una coperta simile. Ci sono pericoli nel dormire con una coperta ponderata? Devo usarla ogni notte? Dopo essermi informata, so che non ci sono rischi ad utilizzare una coperta pesante per gli adulti. Al contrario, per i bambini è fortemente sconsigliata poiché potrebbe esserci il rischio di soffocamento a causa del peso. A parte questa precauzione, per gli adulti nessun problema!

👉 Non esiste un modo d’uso universale, si può utilizzare con o senza la propria coperta, a seconda della temperatura (io freddolosa??? Giusto un po’ 🥶).

Kim kardashian a letto

Sono come Kim Kardashian con la mia coperta ponderata! Ma con il sorriso 😂

Coperta ponderata: che peso scegliere?

Visto che è il peso che aiuta a lottare contro l’ansia notturna la questione non è di poco conto. La coperta ponderata deve rappresentare circa il 10% del nostro peso corporeo per funzionare bene (o meglio dall’8 al 12%). Visto che ho messo su qualche chilo, ho preferito prendere una coperta da 10 kg! È importante che il peso della coperta sia adatto alla corporatura, altrimenti non avrà alcun effetto.

Come fare se dormi con il partner? Esistono diverse dimensioni nel caso in cui si voglia prendere una coperta zavorrata per due persone. In ogni caso, il peso non raddoppia. Non si trovano coperte da 20kg! Personalmente, dormo con la mia coperta zavorrata sul mio lato e al mio partner non disturba! 😁

>>> Acquista una coperta ponderata, ecco la nostra selezione direttamente dal sito IKEA


Per riassumere, la coperta ponderata…

Nel mio caso sono assolutamente a favore della coperta ponderata perché mi piace sentirmi avvolta. L’effetto rassicurante funziona a pennello su di me, non è ovviamente un miracolo per i disturbi del sonno. Mi è capitato di avere ancora notti insonni nonostante la coperta. Se sono molto ansiosa e il mio cervello non riesce a stare in silenzio, la migliore soluzione è meditare per aiutarmi a dormire. Preferisco togliere la coperta in questi casi, poiché mi impedisce di respirare bene. Poi quando ho un attacco di panico solitamente ho vampate di calore, non molto pratico quindi con la coperta ponderata! Insomma, amo il prodotto ma so che non basta da solo per calmare l’insonnia. Se anche tu hai un carattere ansioso, la cosa migliore è consultare un professionista. 

🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora ! 
#BornToBeMe

Contatta uno psicologo


Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articolo suggerito da Amelia Lombardi

La scrittura è un mezzo di espressione meraviglioso di cui non posso fare a meno. Mi ha permesso di incanalare la mia ipersensibilità e amo scrivere di psicologia e sviluppo personale. La comprensione di sé è il modo migliore per andare avanti!

Gli articoli appena pubblicati

Maschi alfa: a nessuno piacciono più i maschilisti narcisisti

Scommetto di non essere l’unica ad aver visto su internet dei “corsi di seduzione per maschi alfa”, come se noi donne aspettassimo solo di essere dominate da un uomo virile. Da femminista, una cosa del genere mi esaspera e mi dà la nausea. Non si fa altro che perpetuare cliché sessisti e la mascolinità degli uomini che pensano di essere “alfa”. Fortunatamente, credo che oggi a nessuno piaccia più l’idea del maschio alfa. Approfondiamo l’argomento.

Senso di ingiustizia, come nasce e come gestirlo?

La vita è ingiusta! Chi non ha mai avuto la sensazione di subire un’ingiustizia e non ha mai pensato che la vita sia difficile? Io sì! Mi piacerebbe che tutto andasse liscio come l’olio ma spesso rimango delusa. Diventa difficile gestire la frustrazione, la rabbia, l’impotenza e il senso di ingiustizia. Come superarli? Cosa significa avere sempre questo senso di ingiustizia e come sopportarlo?

La sindrome della figlia maggiore: perché è un problema?

Sono la terzogenita dei miei fratelli. Quindi, no, non sono la più anziana della famiglia. Non sono affetta dalla sindrome del figlio maggiore, anche se ne ho sentito parlare, soprattutto in ambito femminista. Sì, perché è una sindrome che colpisce specificamente le donne... Ma cos'è la sindrome del figlio maggiore? Perché è un problema? Te lo spiego io.

Non riesco a piangere, qual è il problema?

Piango sempre. Sì, lo so, questo contraddice il titolo dell'articolo! Sono molto sensibile, quindi piangere è un modo per liberarmi delle mie emozioni. Tuttavia, alcune persone non riescono a piangere. Una persona a me cara mi ha detto di recente: "Perché io non riesco a piangere mentre tu sì? È in parte per lui che sto scrivendo questo articolo oggi. Per aiutarlo a capire cosa lo trattiene, perché le sue lacrime non scorrono. Spero che possa aiutare anche te e che questo blocco sia presto superato.

I 5 linguaggi dell’amore secondo Gary Chapman

L’oggi ottantaduenne Gary Chapman è un consulente matrimoniale animatore di seminari al quale le coppie devono tanto. Il progetto della sua vita: salvare matrimoni. Considerando che l’amore può assumere mille e una forma, e che ognuno di noi è diverso, noi tutti, ad un certo punto, abbiamo fatto fatica a capire il nostro partner. Un bacio sulla fronte al risveglio, un tête-à-tête alla fine della giornata…si può dare e ricevere in 5 modi diversi, sempre di amore si tratta! Scopri i 5 linguaggi del cuore.

Single: non perdere tempo ad aspettare il tuo principe azzurro

In TV, nei film, nelle canzoni… il tema dell’amore ricorre in continuazione. Dappertutto, tranne nella tua vita. Sogni di trovare la persona giusta, che ti faccia battere il cuore e perdere la testa. Eppure, sembra che la tua anima gemella sia data per dispersa, introvabile! Prima di perdere la fiducia nell’umanità, dovresti smettere di cercare a tutti i costi un partner e concentrarti sulla tua vita, sul tuo benessere. Ecco tutto ciò che può fare un single invece che cercare l’amore.

Candaulismo: in cosa consiste questa pratica sessuale?

Candaulismo. Alcuni sanno perfettamente di cosa si tratta e per altri, invece, è un termine completamente nuovo. Eppure, il candaulismo è davvero semplice; in realtà, è una fantasia e una pratica vecchia come il mondo. Si tratta di guardare il proprio partner fare l'amore con un'altra persona. Ora che lo sai, scopriamo meglio di cosa si tratta!

Pansessualità: l’amore senza etichette

Pur essendo ancora poco conosciuto, il termine "pansessualità” non è tuttavia nuovo. Se ne sentiamo parlare sempre più spesso, senza in realtà sapere bene a che cosa si riferisca, è perché è oggetto di un crescente interesse mediatico. Alcuni artisti non esitano più a rispondere apertamente a domande indiscrete sulla loro sessualità, che non rientra nell’ambito dell’eterosessualità. Da Freud a Miley Cyrus, che cos’è la pansessualità e cosa significa?

Erotomania: un amore ossessivo non corrisposto

Quando ero più piccola, ho avuto varie cotte per delle persone famose. È durata fino all’adolescenza e speravo dentro di me di poter incontrare la persona di cui mi ero invaghita e vivere una bella storia d’amore. A differenza di quello che succede per una persona erotomane, mi rendevo conto che nulla era reale, che era tutto nella mia testa. Nota anche come sindrome di Clérambault, questa patologia indica gli “amori immaginari”. Cosa significa? Come si può diventare ossessionati da un amore non corrisposto? Cosa si nasconde dietro un comportamento erotomane? Scopriamolo insieme.

E se ci chiedessimo per davvero "come va?"

“Ciao, come va?” Aaaaah ! Quante volte al giorno facciamo o riceviamo questa domanda così banale e alla quale nessuno vuole dare o ricevere una risposta sincera. E se, in questo periodo così triste e buio, osassimo qualcosa di un po' rivoluzionario e ci chiedessimo per davvero “come va”?

Wengood è anche musica...

Rilassati e ritrova la serenità 😌

Wengood Italia

  1. BerlinRY X
    2:54
  2. 13th of JanuaryPatricia Lalor
    3:00
  3. ExperienceLudovico Einaudi
    5:15
  4. Nuvole BiancheLudovico Einaudi
    5:57
  5. Una MattinaLudovico Einaudi
    3:23
  6. I GiorniLudovico Einaudi
    6:50
  7. PrimaveraLudovico Einaudi
    7:22
  8. Alone Again (Naturally)Gilbert O'Sullivan
    3:36
  9. Skinny LoveBon Iver
    3:58
  10. FlumeBon Iver
    3:39
  11. re:stacksBon Iver
    6:41
  12. Hey, MaBon Iver
    3:36
  13. Back To LifeGiovanni Allevi
    4:38
  14. Secret LoveGiovanni Allevi
    4:32
  15. Come sei veramenteGiovanni Allevi
    6:04
  16. FlowersGiovanni Allevi
    2:59

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente


"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!