Quali sono i benefici di un massaggio?

Aggiornato il da Ginevra Bodano

È un’abitudine che, a causa del Covid, è difficile mantenere, ma che ha tantissimi benefici: farsi massaggiare. Nei periodi di forte stress, di grande stanchezza o semplicemente in quei momenti in cui abbiamo bisogno di evadere un po’, ecco che un bel massaggio non può che aiutare. Schiena, testa, piedi, ma anche il corpo intero se necessario. Il massaggio è un momento dedicato esclusivamente al nostro benessere, una soluzione miracolosa a tutti i piccoli mali della nostra quotidianità.

Quali sono i benefici di un massaggio?
 
 Sommario

Cosa succede al tuo corpo durante un massaggio?

La pratica del massaggio risale all'antichità. Cinesi, Greci, Romani, tutti loro avevano già capito che il massaggio allevia i dolori e accelera il periodo di convalescenza. Inoltre, il massaggio è anche uno strumento utile contro lo stress causato dal ritmo frenetico della vita contemporanea. 

Musica rilassante, candele profumate dalla fragranza avvolgente, calore, e mani esperte che ci permettono di sconnetterci completamente sin dai primi momenti. Il massaggio è un vero e proprio sollievo: permette al corpo di liberarsi da tutto ciò che accumula e trattiene giorno dopo giorno. I dolori causati dalle posture scorrette, la stanchezza, ma anche tutte quelle emozioni che cerchiamo di allontanare o che abbiamo difficoltà ad accettare ed esprimere. Il massaggio è un vero e proprio momento di assoluto appagamento che ci consente di staccare, di evadere per un momento e di ricaricare le batterie, e non è una cosa scontata al giorno d’oggi!

Vedi anche -  Come combattere lo stress in modo naturale? Ecco 3 metodi efficaci

Quali sono i benefici del massaggio?

Il tocco sulla pelle, sentire i muscoli del corpo che vengono smossi, tutti gesti che fanno liberare le endorfine, che sono un antidolorifico naturale. Il massaggio è dunque un momento di rilassamento e di piacere, ma aiuta anche il corpo a rigenerarsi e a prepararsi. Infatti, il massaggio permette di liberare le tensioni del corpo e dunque consente a quest’ultimo di difendersi con più facilità di fronte alle future difficoltà. Aiuta inoltre a rafforzare le difese immunitarie e aumenta la resistenza allo stress. Dunque, solo impatti positivi immediati e duraturi, senza nessuna controindicazione.

I benefici dei massaggi sul nostro corpo

  • Riduzione del livello di cortisolo (ormone dello stress)
  • Miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica
  • Muscoli e articolazioni ne traggono giovamento
  • Alleviamento dei dolori provocati da una scorretta postura e miglioramento della postura: dopo un massaggio, i muscoli sono rilassati e permettono quindi di assumere una postura migliore
  • Pelle morbida e liscia
  • Sistema immunitario rinforzato: il massaggio diminuisce lo stress, cosa che consente un miglioramento della produzione delle cellule immunitarie

Il massaggio, un momento di sollievo per lo spirito

  • Miglioramento del sonno: sia per gli adulti che per i più piccoli. Non esitare a fare qualche massaggio ai tuoi figli!
  • Diminuzione dell’aggressività
  • Diminuzione del livello di stress e aumento dell’inclinazione a mollare la presa: il massaggio ci insegna ad accettare la perdita del controllo e a trarne beneficio.
  • Fuoriuscita delle emozioni represse: se per esempio sei incline alla positività tossica, le tue emozioni possono lasciare segni indelebili sul tuo corpo. Il massaggio sarà come una sorta di “uscita di emergenza” per le tue emozioni.

Ecco solo alcune delle buone ragioni che dovrebbero convincerti a cedere alla tentazione e regalarti una piccolo piacere dai grandi benefici. L’unico impedimento in questo determinato momento (in cui tra l’altro, un massaggio sembra essere più che necessario) è dovuto alle restrizioni causate dalla pandemia. Sappi però che alcuni propongono i massaggi a domicilio, e in ogni caso speriamo di poter tornare al salone il prima possibile!


Il consiglio della redazione – Fatti un bel regalo!

Ognuno ha il proprio rituale di benessere, che sia lo yoga, la meditazione, ma anche un qualunque hobby… trova quello che ti corrisponde e rilassa di più! E dato che i centri estetici sono chiusi, perché non provare l’automassaggio o chiedere a qualcuno a te vicino di farti un piccolo favore?

Se senti che qualcosa non va o non riesci in nessun modo a provare del sollievo o semplicemente un po’ di tranquillità, non esitare a contattare uno specialista.

Articolo suggerito da Ginevra Bodano

Giovane donna sensibile ed empatica, cerco di conquistare il mondo armata del mio corpo minuto e del mio animo grande. L’unico modo che conosco per riuscire ad esprimere ciò che provo è la scrittura, insieme al canto, il disegno, la fotografia, la danza, il teatro… Beh, lo ammetto, non è l’unico, ma...

Gli articoli appena pubblicati

Il complesso di superiorità o l’illusione della superiorità, cosa

Sembra che non le piaccia nessuno quanto le piace se stessa. Parla spesso di lei, e sempre con grandi complimenti, ti prende in giro, cerca di sovrastare gli altri, sembra disprezzare tutto e ha un forte problema di autostima. Benvenuta nel paradosso del complesso di superiorità, che nasconde nel 90% un complesso di inferiorità!

Lo scambismo, la pratica che infiamma…

Se ti dico “scambismo”, a cosa pensi? Incontri sordidi in discoteche in cui si accede solo se mascherati e in accappatoio? Nel mio caso la serie YOU mi ha permesso di vedere lo scambismo sotto un altro punto di vista (lato omicida a parte), e ne sono felice perché questa pratica coinvolge sempre di più le nuove generazioni, è molto più sexy di quanto pensassi e potrebbe anche aiutarti a riaccendere il desiderio! Pronta a scambiare?

Senso di ingiustizia, come nasce e come gestirlo?

La vita è ingiusta! Chi non ha mai avuto la sensazione di subire un’ingiustizia e non ha mai pensato che la vita sia difficile? Io sì! Mi piacerebbe che tutto andasse liscio come l’olio ma spesso rimango delusa. Diventa difficile gestire la frustrazione, la rabbia, l’impotenza e il senso di ingiustizia. Come superarli? Cosa significa avere sempre questo senso di ingiustizia e come sopportarlo?

Disturbo da deficit di attenzione con o senza iperattività, di cosa si tratta?

Difficoltà nel concentrarsi, di stare immobile o di controllare le proprie pulsioni. Ecco alcuni segni del disturbo da deficit di attenzione con o senza iperattività. Più comunemente noto come ADHD, se ne parla tanto per bambini e adolescenti, ma può toccare anche gli adulti. Le conseguenze di questo disturbo dell’attenzione si ritrovano nella vita quotidiana, sociale, familiare, scolastica o professionale. Ecco perché è importante sapere se ci tocca da vicino, a noi in prima persona o magari a nostro figlio.

Perché mi vedono come una bambina in famiglia? Sono stanca dell’infantilizzazione!

A breve faccio 32 anni ma in famiglia mi trattano tutti come una bambina. Mi infantilizzano criticando le mie scelte, dalle più importanti a quelle più futili… E come se non bastasse mi dicono cosa fare, senza che nessuno gli abbia chiesto niente. Mi considero ormai abbastanza grande per poter fare le mie scelte e comportarmi come meglio credo! Perché mi trattano così? Come uscire dal meccanismo di infantilizzazione dei genitori o, peggio, dei suoceri? Scopriamolo insieme.

Perché non riesco a fare un passo indietro?

Fare un passo indietro, relativizzare, lasciare la presa, tutte cose che ci farebbero bene ma che non sono sempre semplici. Il capo ti rimprovera, arrivi in ritardo all’asilo sotto lo sguardo rabbioso della direttrice, la casa è sommersa di cose da lavare ma il partner sembra non averci fatto caso. Basta, chiedo il divorzio! O forse… imparo a fare un passo indietro e farmi le domande giuste per prendere le decisioni giuste!

Sono triste, ed è una buona notizia! (Hai capito bene!)

“Sono triste”. È una frase che pronuncio a bassa voce, tutti i mesi. Suscettibilità, stanchezza, sensibilità o malinconia, in ogni caso è da un bel po’ che cerco di evitare questo senso di tristezza. Al contrario, la tristezza è un’ottima consigliera!

Il potere della comunicazione positiva nella coppia

Un’amica una volta mi ha detto che la coppia è come l’interno di una palla di neve di vetro: intima, preservata, al riparo. Protetti, si costruisce insieme la coppia, ma ogni critica, riflessione, insulto scalfisce questo ambiente e se non si fa attenzione, questo micro universo sparisce. Io ho deciso di riparare i primi danni visibili. Come? Utilizzando la comunicazione positiva.

Dispnea: come affrontare l’affanno?

Ti è mai capitato di avere difficoltà a respirare? Affanno, respiro pesante, fiato corto, impossibilità di fare respiri profondi anche se non soffri d’asma o di altre patologie? Questi sono i tipici sintomi della dispnea, chiamata anche fame d’aria. Se si verificano dopo o durante uno sforzo fisico è del tutto normale, ma se succede senza alcun apparente pretesto, allora potrebbe nascondere una patologia più seria. Scopriamo cos’è la dispnea e come combatterla.

10 esercizi per imparare a mollare la presa

Lo stress, le preoccupazioni, il senso di colpa… Sono tante le emozioni negative che affliggono la nostra quotidianità. Ci sentiamo dire sempre le stesse cose: “Dai troppo peso alle cose”, o ancora, “Non ci pensare!”…magari fosse così facile! Per aiutarti, ecco 10 esercizi per imparare a mollare la presa e sentirti subito meglio!

Wengood è anche musica...

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente


"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!