Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!

Che sia da parte di un amico o di un partner, il tradimento è qualcosa di estremamente doloroso, soprattutto quando a compierlo sono persone a noi care. Dunque, come rimettersi in piedi? Come ritrovare se stessi e riuscire a fidarsi di nuovo? Vediamo insieme i 5 passi per superare questa dura prova.

 
 Sommario

Oltre ad essere estremamente doloroso, il tradimento stravolge le certezze di una vita e ha numerose conseguenze. È difficile riprendersi e ritrovare la fiducia in se stessi. Tuttavia, la vita continua, quindi è necessario capire come ritrovarsi. Come superare questa dura prova?


spinta

In amicizia come in amore esiste una sorta di contratto morale che lega due persone, e quando questo contratto va in frantumi, si perde ogni punto di riferimento, sorge una totale disillusione ed è necessario accettare la fine di questa relazione. Nella vita, il tradimento non è mai una cosa da niente a lascia spesso delle profonde ferite; ecco come andare avanti.

5 passi per riprendersi dopo un tradimento

1) Chiama un amico

Condividere il proprio dolore e la propria disillusione permette di alleggerire il peso che ci si sente addosso. Scegli un ascoltatore attento che saprà comprenderti senza giudicare o minimizzare i fatti; il suo sostegno sarà prezioso per aiutarti ad andare avanti e ti aprirà sicuramente gli occhi. E se, alla fine dei conti, questa rottura fosse una cosa positiva? Forse questo tradimento ti ha permesso di liberarti di una relazione tossica?

La redazione ti consiglia: Come dimenticare un narcisista perverso?

2) Concentrati su ciò che ti sta a cuore

Prendi del tempo per fare una lista di tutto ciò che ti sta veramente a cuore, di ciò che ti fa sentire bene, e dei tuoi valori morali. Se la persona che ti ha tradito non corrisponde più a questi valori, allora è certo che non ha alcun motivo di fare parte della tua vita.

3) Capire per poi andare avanti

La persona che ti ha tradito ha certamente le sue ragioni, anche se per te queste ultime non sono accettabili. Tuttavia, ascoltarle ti permetterà di gestire meglio la tua delusione o di perdonare, se pensi di esserne capace, per ripartire da zero.

Potrebbe interessarti: Dovrei rimanere amico del mio ex?

4) Prendi tempo per riflettere

Non prendere decisioni affrettate, soprattutto se il fatto ti è stato riferito da terzi. Chiediti se hai fatto qualcosa di male o se si tratta si un semplice malinteso. Insomma, prendi del tempo per calmarti e analizzare la situazione prima di agire.

5) Guardare avanti

Non si tratta di rimpiazzare la persona che ti ha tradito ma semplicemente di incontrare delle persone nuove per poter girare pagina più velocemente. La felicità si impara, e poco a poco la delusione e la solitudine che inizialmente ti divorano si allontaneranno, dando spazio ai ricordi di una relazione probabilmente traballante che è finita perché la vita è imprevedibile…

Vedi anche: Come si supera la paura di amare?


Il consiglio della redazione: delle conseguenze pericolose…

Un tradimento ha delle conseguenze molto dure, è un vero e proprio trauma. Ancor più perché il tradimento spesso è accompagnato dal senso di colpa e si inizia a credere di esserne i responsabili, in un modo o nell’altro. In caso di infedeltà, lo psicologo francese Dennis Ortman parla di  “sindrome da stress post-infedeltà”, i cui sintomi assomigliano a quelli dello stress post-traumatico.


Non esitare a consultare uno psicologo per ritrovare il tuo equilibrio; bisogna a tutti i costi evitare che questo evento ti lasci un segno indelebile, rischiando di compromettere le tue relazioni future.


Insomma, è chiaro che superare un tradimento non è una cosa facile, ma grazie a questi 5 passi fondamentali riuscirai sicuramente a riprendere il controllo della tua vita e ritrovare la serenità che ti meriti. 


Ti è piaciuto questo articolo? Allora prosegui la lettura: 

Sindrome dell'abbandono: come affrontarla e superarla 

È necessario confessare anche una (piccola) infedeltà?

*fonte: https://www.laleggepertutti.it/282445_consigli-su-come-superare-un-tradimento

Articolo suggerito da
Ginevra Bodano

Giovane donna sensibile ed empatica, cerco di conquistare il mondo armata del mio corpo minuto e del mio animo grande. L’unico modo che conosco per riuscire ad esprimere ciò che provo è la scrittura, insieme al canto, il disegno, la fotografia, la danza, il teatro… Beh, lo ammetto, non è l’unico, ma... Continua a leggere

Gli articoli appena pubblicati

Il cervello rettiliano è responsabile dei nostri comportamenti primari?

“Avrei voglia di qualcosa di dolce, di zucchero… il cervello rettiliano mi sta mandan...

Leggi

Perché ci piace avere paura? È colpa degli ormoni!

Inventare storie di fantasmi, ascoltare orribili leggende, cercare di parlare con gli...

Leggi

Come evitare di trasformare la rabbia in violenza?

Il confine tra rabbia e violenza è sottile e a volte basta davvero poco perché la rab...

Leggi

La logoterapia: dare un senso alla propria vita

La fine di una storia d’amore, un lutto, un licenziamento… A volte la vita ci mette a...

Leggi

Quali sono le 6 emozioni primarie? Paura, gioia e…

Le emozioni, che universo misterioso! Insegniamo ai bambini a riconoscerle, agli adul...

Leggi

Mi annoio in ufficio… Soffro di sindrome da bore-out?

Più passano i giorni, più cerco di ammazzare il tempo al lavoro. Per alcuni potrebbe ...

Leggi

5 buone ragioni di ascoltare le proprie emozioni sul lavoro

Le emozioni non sono un freno al successo. Al contrario, possono essere un incredibil...

Leggi

I benefici della noia, o l’arte del dolce far niente

“L’ozio è il padre di tutti i vizi”, sei d’accordo? In ogni caso, il mondo corre a mi...

Leggi

La mitomania: mentire per valorizzarsi

Se pensi che Pinocchio gli fa un baffo, sei di fronte ad un mitomane! Non hai mai dub...

Leggi

Perché mentiamo? Siamo tutte un po’ bugiarde!

Parliamoci chiaro, siamo tutte un po’ bugiarde! Chi non hai mai mentito scagli la pri...

Leggi

Wengood è anche musica...

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente


"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!