8 influencers che hanno trasformato la loro diversità in forza!

Non mi sono mai identificata nelle pubblicità che hanno come protagoniste donne perfette: corpi magri e slanciati, standardizzati, senza imperfezioni. Fortunatamente, da alcuni anni ormai i social ci mostrano anche donne diverse, perché tutte siamo libere di creare il nostro proprio universo e di condividerlo! Ed è per questo che Instagram ha diversi lati positivi, soprattutto se seguiamo account che ci fanno sentire bene e che ci danno insegnamenti positivi. Io seguo solo donne forti, che fanno delle loro diversità una forza, senza farsi troppi complessi. Dunque, per dimostrarti che si può amare il proprio corpo e i propri difetti a prescindere da tutto, ecco alcune influencers da seguire assolutamente!

8 profili Instagram che fanno stare bene grazie alla loro diversità

1)Douze Fevrier

L’influencer francese Julie Bourges è rimasta gravemente ustionata in un incidente. Nel 2015 ha deciso di aprire il suo profilo Instagram per superare i complessi fisici derivati dall’incidente. E con il suo profilo in perenne crescita e il suo coraggio aiuta moltissime persone!

2)Tess Holiday

Tess è una modella curvy americana, che porta la taglia 56. Grazie al suo lavoro, dimostra che essere sovrappeso non significa essere brutta!

3)Winnie Harlow

Winnie è una modella canadese affetta da vitiligine, una malattia che causa la depigmentazione della pelle, che solo raramente complisce i giovani. Questo non le impedisce però di risplendere! 


4)Marisa Kimmel

Marisa è una vera e propria guerriera! Mostra la sua forza attraverso il suo cancro al seno e la sua doppia mastectomia. Esibisce con fierezza la sua alopecia (perdita anormale di peli e capelli), dimostrando che una donna può essere bella anche in modi diversi.

5)The impossible muse

Lauren è una modella con due protesi agli arti inferiori. A seguito di una sindrome da shock tossico causata da un assorbente interno, le sono state amputate entrambe le gambe.

6)Bebe Vio

Beatrice Vio è una schermitrice italiana e campionessa paraolimpica. All’età di 11 anni, un’estesa infezione causata da una meningite rese necessaria l’amputazione degli arti, lasciandole cicatrici nel viso e nel corpo. Grazie ad Instagram è diventata anche Influencer e Beauty testimonial, ed è la prova vivente che la tenacia e il duro lavoro vengono ripagati!

7)Jenny Artiste

L’80% del corpo di Jenny è rimasto bruciato durante l’incendio della sua casa quando aveva solo due anni. Oggi si batte per vivere della sua passione, la musica, cercando di portare avanti un percorso di ricostruzione.

8)Jessica Esposito

Jessica ha nascosto il suo irsutismo (crescita anomala nella donna di peli in zone tipiche dell’uomo) per diversi anni. Ora ha deciso di smetterla di rasarsi e accettare i suoi peli, mostrando la sua barba a tutti con fierezza!


Abbiamo tutte bisogno di aiuto e di consigli 👏

Congratulazioni a tutte quelle donne che accettano le loro diversità: siamo tutte belle a modo nostro! Ringraziamo queste influencers perché, con la loro forza, ci fanno stare bene e ci danno il coraggio di accettarci per come siamo.

Se non ti senti bene nel tuo corpo, se non riesci ad accettarne i difetti, prendi appuntamento con uno specialista, per cercare insieme la soluzione al problema.


Prosegui la lettura: 

Articolo suggerito da
Ginevra Bodano

Giovane donna sensibile ed empatica, cerco di conquistare il mondo armata del mio corpo minuto e del mio animo grande. L’unico modo che conosco per riuscire ad esprimere ciò che provo è la scrittura, insieme al canto, il disegno, la fotografia, la danza, il teatro… Beh, lo ammetto, non è l’unico, ma... Continua a leggere

Gli articoli appena pubblicati

Il cervello rettiliano è responsabile dei nostri comportamenti primari?

“Avrei voglia di qualcosa di dolce, di zucchero… il cervello rettiliano mi sta mandan...

Leggi

Perché ci piace avere paura? È colpa degli ormoni!

Inventare storie di fantasmi, ascoltare orribili leggende, cercare di parlare con gli...

Leggi

Come evitare di trasformare la rabbia in violenza?

Il confine tra rabbia e violenza è sottile e a volte basta davvero poco perché la rab...

Leggi

La logoterapia: dare un senso alla propria vita

La fine di una storia d’amore, un lutto, un licenziamento… A volte la vita ci mette a...

Leggi

Quali sono le 6 emozioni primarie? Paura, gioia e…

Le emozioni, che universo misterioso! Insegniamo ai bambini a riconoscerle, agli adul...

Leggi

Mi annoio in ufficio… Soffro di sindrome da bore-out?

Più passano i giorni, più cerco di ammazzare il tempo al lavoro. Per alcuni potrebbe ...

Leggi

5 buone ragioni di ascoltare le proprie emozioni sul lavoro

Le emozioni non sono un freno al successo. Al contrario, possono essere un incredibil...

Leggi

I benefici della noia, o l’arte del dolce far niente

“L’ozio è il padre di tutti i vizi”, sei d’accordo? In ogni caso, il mondo corre a mi...

Leggi

La mitomania: mentire per valorizzarsi

Se pensi che Pinocchio gli fa un baffo, sei di fronte ad un mitomane! Non hai mai dub...

Leggi

Perché mentiamo? Siamo tutte un po’ bugiarde!

Parliamoci chiaro, siamo tutte un po’ bugiarde! Chi non hai mai mentito scagli la pri...

Leggi

Wengood è anche musica...

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente


"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!