6 errori comuni quando si fa sport

Aggiornato il da Ginevra Bodano

Chi non ha mai avuto dolori dopo un buon allenamento? Beh, quelli che l'hanno scampata sono fortunati, ma non è il mio caso. Il segreto sta nel conoscere le 6 cose da non fare assolutamente dopo un allenamento! Vediamole insieme.

6 errori comuni quando si fa sport
 
 Sommario

Cosa evitare quando si fa sport?

1) Dimenticare lo stretching

Quando finiamo l’allenamento, qualsiasi esso sia, vogliamo solo rilassarci! Bisogna avere pazienza, perché prima del relax è importante fare stretching, anche solo per qualche minuto. Lo stretching favorisce la circolazione del sangue e il recupero dei tessuti.

Il risultato? Meno acciacchi e dolori, e meno male! Non avremo più la scusa per saltare l'allenamento successivo 😝 !

2) Non idratarsi

È difficile bere durante l’esercizio fisico, perché lo stomaco si contrae. Questo però non deve impedirci di bere una volta finito l’allenamento: è necessario idratarsi molto per consentire al corpo di recuperare! D'altra parte, è bene evitare qualsiasi altra bevanda che non sia acqua, quindi addio energizzanti, succhi di frutta, ecc.

🍷 Allo stesso modo, sarebbe bene non andare a fare aperitivo subito dopo l’allenamento. Diversi studi hanno dimostrato che bere alcol regolarmente dopo l'esercizio fisico potrebbe modificare alcune funzioni del sistema nervoso.

Vedi anche - Rimettersi in forma? 3 consigli per iniziare

3) Non fare la doccia

Beh, per alcuni è cosa ovvia, ma non per tutti! La doccia è necessaria, e non solo in termini di odore (anche se l’igiene personale non è mai troppa)! Non si dovrebbe rimanere troppo a lungo con gli abiti sportivi addosso. Andare subito a lavarsi evita lo sviluppo di alcune infezioni batteriche e anche di micosi vaginali. Quindi, sbarazziamoci dei nostri vestiti inzuppati di sudore e andiamo subito a farci la doccia 🚿 !

4) Non mangiare (o mangiare male)

Mangiare circa 30-45 minuti dopo l'allenamento è molto importante. Infatti, il corpo è in grado di sintetizzare meglio i nutrienti di cui ha bisogno per rigenerare i muscoli (proprio come l'acqua). Tuttavia, non dovresti mangiare cibi grassi o ricchi di zucchero, ma è meglio piuttosto assumere farinacei o proteine.

🥜 Ad esempio, se dopo l’allenamento non è ancora ora di un pasto completo, puoi pensare di mangiare una banana o una fetta di pane e delle arachidi.

Potrebbe interessarti - Meditazione consapevole, il segreto per una vita migliore

5) Non fare più alcun tipo di attività

Diciamoci la verità, è difficile riprendere a muoversi dopo un allenamento pesante, soprattutto se non è un’attività che piace un granché. Ciononostante, è bene continuare a muoversi e soprattutto evitare di stare seduti tutto il giorno. Infatti, questo non favorisce un buon recupero del corpo. Sappiamo quanto sia importante la circolazione del sangue per il nostro corpo: per evitare che i muscoli si irrigidiscano e sopraggiungano i dolori, è necessario muoversi un po' durante il resto della giornata.

🚶Per esempio: camminare invece di prendere l'autobus o fare delle pause regolari durante il lavoro stando in piedi!

6) Non dormire

Il sonno profondo riveste un ruolo fondamentale nel recupero muscolare. Infatti, è grazie al sonno che ci riprendiamo meglio dopo un buon allenamento. Quando ci si sente un po’ fiacchi durante il giorno, magari perché si ha fatto sport al mattino, un breve pisolino apporta numerosi benefici. Così si evita di andare a letto tardi subito dopo lo sport.


Trova lo sport che ti fa stare bene!

Lo sport fa bene al corpo e alla mente, devi solo trovare quello che ti piace di più e che ti fa sentire bene. E se hai problemi a trovare la motivazione per iniziare, non esitare a contattare un allenatore o un life coach!


🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora! 
#BornToBeMe


Altri articoli che potrebbero interessarti:


Fonte: runtastic.com

Articolo suggerito da Ginevra Bodano

Giovane donna sensibile ed empatica, cerco di conquistare il mondo armata del mio corpo minuto e del mio animo grande. L’unico modo che conosco per riuscire ad esprimere ciò che provo è la scrittura, insieme al canto, il disegno, la fotografia, la danza, il teatro… Beh, lo ammetto, non è l’unico, ma...

Gli articoli appena pubblicati

10 cose da fare quando si è annoiati

Appena mi fermo un attimo, mi annoio. Proprio io che mi lamento sempre di non avere tempo di fare nulla, quando ce l’ho, non so come sfruttarlo! Sistemare la casa, chiamare un’amica, magari coltivare nuove passioni! Ci sono tantissime cose da fare per tenersi occupati, sbircia nella nostra lista di attività!

Tanatofobia, la paura della morte: come affrontarla e superarla?

“Ho paura di morire”, “ho paura che muoiano le persone che amo”, “cosa c’è dopo?”: tutte frasi che ti ossessionano ma... fortunatamente non succede niente! La paura della morte ti perseguita, ancor di più dopo quello che abbiamo vissuto durante la pandemia in cui contavamo ogni giorno il numero di morti. Cosa fare per superarla? La morte fa parte della vita, lo sappiamo, ma come gestirla? Come evitare di averne paura? 😱

Amo la mia comfort zone e ho 9 buone ragioni per non abbandonarla

Iscrivermi a una semi maratona se non sono sportiva? Leggere a voce alta un discorso per gli sposi quando detesto parlare in pubblico? Anche no! Vado controcorrente e sono fiera di dire che “Amo la mia zona di comfort e non voglio uscirne”. Dopo che avrai letto le 9 ragioni che motivano la mia scelta, tu e la tua comfort zone sarete inseparabili!

10 citazioni per imparare ad approfittare del presente

Che vengano pubblicate sui social o stampate e appese in un angolo della casa, le citazioni e gli aforismi ci spingono a riflettere e hanno sempre un effetto positivo sul nostro umore. Queste frasi, brevi ma efficaci, ci aiutano a guardare la nostra vita da un punto di vista diverso e ridimensionare i nostri problemi. Approfitta del presente perché è la cosa migliore che potresti mai decidere di fare.

Come presentare il nuovo compagno ai propri figli?

Il fatto che ti sei separato/a non preclude minimamente la possibilità di rifarti una vita, ma i tuoi figli, come prenderanno la notizia? La paura che il tuo nuovo compagno non venga accettato è grande, ma noi siamo dalla tua parte!

Sneating, la nuova tendenza per avere una cena offerta

Non hai mai sentito parlare di sneating? Sei curioso di sapere in cosa consiste? È una tecnica per certi versi crudele, ma che ti permette di avere delle cene o dei pranzi in ristoranti gratis. Lo sneating consiste nell’accettare una cena o un pranzo, chattando con uno sconosciuto, con la scusa di volerlo conoscere.

Segreti di famiglia: svelarli o custodirli per sempre?

La verità fa male... ma il silenzio fa ancora più male. Nessuna famiglia è perfetta, e ogni famiglia ha i suoi segreti. Più si cercano di nasconderli, più sembrano grandi. È difficile proiettarsi nel futuro quando i fantasmi del passato ci perseguitano. Quindi, è giusto liberarsi di questo peso e rivelare i nostri segreti di famiglia?

Flirtare significa tradire?

Nella lunga lista delle preoccupazioni di una coppia, un posto importante è occupato dal tema della fedeltà e del tradimento. Flirtare significa tradire? Guardare con insistenza Paolo, all’uscita di scuola dei bambini è infedeltà? La risposta è: dipende!

Come superare le convinzioni limitanti e vivere sereni

“Non ci riuscirò mai”, “Non ho alcun talento”… BASTA! Cosa fanno questi pensieri nella mia testa? Chi ce li ha messi? Se si sono fatti spazio quando ero bambino, è tempo di liberarmene per stare bene e ritrovare un po’ di fiducia in me stessa. Queste frasi assassine non distruggeranno il mio potenziale o la mia felicità, ho intenzione di fare del mio meglio per sterminarle! Ecco 6 consigli per identificarle.

Disturbo narcisistico: cosa vuol dire e quali sono i sintomi?

Carismatici e sicuri di sé, i narcisisti sembrano capaci di fare tutto e invulnerabili, persone alle quali non può succedere nulla di male. Ma dietro questa apparenza si nasconde spesso una grande debolezza e la paura del fallimento: i primi sintomi del disturbo narcisistico. Come riconoscere una persona narcisista? E da cosa deriva questo disturbo? Ecco tutto ciò che c’è da sapere per gestire un disturbo narcisista.

Wengood è anche musica...

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente


"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!