Ansia prima di dormire: come dormire meglio?

Aggiornato il da La Redazione Wengood

La notte cala, il giorno si calma, tutto rallenta. Potrebbe essere un momento perfetto, propizio al relax prima di addormentarsi ma, al contrario, diventa il momento in cui tutte le angosce tornano a galla. Tutti i pensieri più oscuri ruotano senza sosta. Impossibile chiudere gli occhi, impossibile restare su di morale.

Ansia prima di dormire: come dormire meglio?
 
 Sommario

Ansia notturna o ansia serale?

Si parla solitamente di ansia notturna per indicare questi pensieri parassiti che alterano la qualità del sonno e possono anche svegliarci in piena notte con un profondo senso di stress, se non di panico. L’ansia serale è un tipo di ansia notturna. A lungo andare si può anche parlare della paura di addormentarsi. L’ansia notturna è un vero e proprio disturbo del sonno che intacca la salute poiché accentua la fatica, favorisce il senso di sfinimento e quindi il rischio di crisi cardiache o di disturbi cardiovascolari. Questa mancanza di sonno ha anche profonde conseguenze sulla salute mentale. Genera stress, ansia, addirittura l’ansia anticipatoria e può essere la causa di une depressione passeggera o duratura.

Da cosa deriva quest’ansia?

Se conosci ciò che ti provoca ansia significa che è il riflesso di una frustrazione, di un problema o di uno stress importante che affronti durante la giornata. Se invece la ragione delle tue preoccupazioni non è chiara, bisogna assolutamente cercarne le cause per cercare di risolvere il problema. La scrittura terapeutica quando si va a letto potrebbe aiutarti a liberare la mente. Cerca di farti le domande giuste: hai paura del buio? Hai vissuto un momento di instabilità, un cambiamento, uno shock? Sei stressata al lavoro, a casa, in famiglia? Hai altri sintomi?

Da notare: L’ansia notturna provoca una mancanza di sonno che impatta tanto la mente quanto il corpo. Non esitare a parlarne con il tuo medico, soprattutto se presenti altri sintomi.

Superare l’ansia notturna e ritrovare il sonno in 5 step

Se andare a letto è sinonimo di ansia e rimuginino esistono delle soluzioni naturali per calmare il corpo e distendere lo spirito durante la serata.

1) Rilassati durante la serata

Prima di andare a letto, prenditi tempo per te, leggi un buon libro, fai una passeggiata, ascolta un po’ di musica o fai esercizi di meditazione prima di dormire. L’idea principale è di rilassarti e scaricare la pressione della giornata perché il momento di andare a letto diventi il più piacevole possibile.

2) Scarica la tensione prima di dormire

Per eliminare lo stress e prendere sonno lo sport è sempre un’ottima alternativa. Qualsiasi attività sportiva ti permetterà di eliminare la tensione, svuotare la mente e stancarti. Parliamo di una stanchezza buona che dovrebbe permetterti di prendere facilmente sonno senza mandrie di pensieri nefasti. Attenzione però a non fare sport troppo tardi perché potrebbe avere l’effetto contrario.

3) Durante la giornata non evitare i problemi

Durante la giornata probabilmente tendi ad evitare i problemi per riuscire a vivere serena, peccato che ciò che eviti durante il giorno… ti viene a trovare di notte! L’ansa prima di andare a dormire è il riflesso di un senso di frustrazione. Hai bisogno di guardare in faccia i tuoi problemi e affrontarli per poterli accettare e gestire.

4) Evita gli schermi prima di andare a dormire

Le notifiche e i social network possono avere un effetto ansiogeno. Meglio dunque limitarli e spegnere gli schermi almeno un’ora prima di andare a dormire. Guarda magari un film o una serie e una volta a letto cerca di privilegiare piuttosto un libro o musica per addormentarsi.

5) Vai a letto sempre alla stessa ora

Andare a dormire sempre alla stessa ora è un’abitudine che permette di regolare gli ormoni del sonno e quindi di favorirlo. Se ti svegli durante la notte alzati, bevi un bicchiere d’acqua e fai esercizi di respirazione o di coerenza cardiaca.


Il consiglio della redazione – la rivincita del diario!

E se prendessi una nuova abitudine prima di andare a dormire? Ogni sera scrivi in un diario gli eventi più importanti della giornata. Quello che ti ha fatto stare bene e quello che ti ha contrariato. Puoi aggiungere anche le cose che ti provocano stress. Scrivere è un buon modo di liberare la mente ed evitare di stressarti proprio al momento di andare a letto.


🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora! 
#BornToBeMe



Altri articoli che potrebbero interessarti:


Fonte: aiamc.it

Articolo suggerito da La Redazione Wengood

Gli articoli appena pubblicati

Perché non riesco a prendere una decisione?

C'è una situazione che mi capita spesso: sono in un ristorante, ho il menu tra le mani e mi ci vuole molto tempo per decidere cosa ordinare. Ho paura di scegliere il piatto sbagliato e di pentirmene. Si tratta solo di una cena, ma nella vita reale mi capita in molte situazioni. Perché non riesco a prendere una decisione? Ho approfondito l'argomento perché so che molte persone si chiedono la stessa cosa!

Discorso di matrimonio: 7 idee per un discorso perfetto

Una delle tue più care amiche si sposa e tu sei la testimone? Bene, sarai al settimo cielo! Tranne per un piccolo dettaglio...ti tocca scrivere il discorso per testimoniare l’amore dei novelli sposi! Non farti prendere dal panico, è meno complicato di quello che sembra. Per darti un piccolo spunto, ecco 7 idee dalle quali puoi attingere per trovare il discorso perfetto!

Trasparenza nelle retribuzioni: perché gli stipendi sono così tabù?

Se c'è un mondo in cui i tabù abbondano, è quello del lavoro. Evita di sfogarti, evita le emozioni, evita di avvicinarti, evita il personale, ma soprattutto, soprattutto, l'opaco mistero che circonda gli stipendi! Il divieto è lì, mai dichiarato, mai stabilito, ma il suo profumo aleggia ovunque intorno all'argomento retribuzione. Ma perché parlare del proprio stipendio è così tabù?

5 buone ragioni per ascoltare le proprie emozioni sul lavoro

Le emozioni non sono un freno al successo. Al contrario, possono essere un incredibile punto di forza quando siamo capaci di riconoscerle, capirle e, più complicato, controllare le reazioni che ne derivano. L’intelligenza emotiva ha sempre più successo nelle aziende: coltivare le emozioni positive è un ottimo modo per migliorare la motivazione, l’impegno e quindi le performance.

Sono una persona troppo autoritaria: test, perché è importante cambiare

“Fai così, non andare lì, stasera mangiamo pizza…” Chi può dire di non essere stato un po’ autoritario, soprattutto nella vita di coppia? A volte mi rendo conto da sola che forse do un po’ troppi ordini, ma mai fino al punto di dirmi che sono troppo autoritaria. Il mio ragazzo e i miei amici non si lamentano di questa cosa (ho tanti altri difetti molto più marcati)! Non si può dire lo stesso per tutti però… ci sono tantissime persone molto autoritarie. Se l’argomento ti interessa, è arrivato il momento di interrogarsi sul tuo comportamento e sul “perché”.

Perché sono sempre insoddisfatto?

Al lavoro o nella vita privata, quello che faccio non va mai bene. Forse il mio più grande difetto è questo eccessivo perfezionismo... Eternamente insoddisfatto, ho sempre qualcosa da ridire, tanto per me quanto per gli altri. Esagero? Dovrei iniziare a preoccuparmi? Perché non sono mai soddisfatto?

I 7 migliori gadget antistress per lottare contro l’ansia

Che sia per un esame o per capire cosa fare della propria vita, lo stress mi conosce bene! Inoltre… Bisogna dire che sono una persona abbastanza stressata in generale e con il tempo ho trovato dei trucchetti per restare più tranquilla. Grazie a questo, sono riuscita a trovare dei modi che io utilizzo più o meno tutti i giorni per calmarmi. Lo stress ha un impatto molto importate sul corpo e sulla mente, non bisogna lasciargli spazio. Allora ecco 7 strumenti antistress che ci fanno bene!

Non ho ambizioni, è davvero così grave?

Fin dai tempi del liceo, avere degli ottimi voti in pagella non mi interessava un granché. Il proseguimento della mia vita professionale non è stato molto diverso. In un mondo all’insegna dell’iperproduttività, del continuo superamento dei propri limiti, di costanti sfide personali, io mi accontento di vivere la mia vita tranquillamente.

Dichiarazioni d'amore: apri il tuo cuore e tocca il suo

Avevo pensato a tutto: salire sul tetto della mia auto, chiedergli di andare sul balcone e cantare che l'amavo. Un po' esagerato. Mettere un messaggio d'amore in una torta. Troppo tecnico, troppo rischioso. O più "semplicemente" rifare la scena di Love Actually. Visto e rivisto. Alla fine, per dichiarargli il mio amore, ho scritto una lettera che ho fatto scivolare sul suo tavolo mentre me ne andavo. Le dichiarazioni d'amore sono sempre un grattacapo spaventoso. Abbiamo paura, vogliamo fare troppo, temiamo di non fare abbastanza. Sono sicura che tu abbia bisogno di una mano per iniziare.

Il triangolo di Karpman, un pericoloso gioco psicologico

Oggi ti parlerò del triangolo drammatico di Karpman e dei 3 ruoli principali possibili: carnefice, salvatore e vittima. Io sono sempre stato la vittima in questo triangolo drammatico. Cosa significa? Come fai a sapere se ci sei dentro? Come si fa a uscirne? Ti racconto tutto.

Wengood è anche musica...

Rilassati e ritrova la serenità 😌

Wengood Italia

  1. BerlinRY X
    2:54
  2. 13th of JanuaryPatricia Lalor
    3:00
  3. ExperienceLudovico Einaudi
    5:15
  4. Nuvole BiancheLudovico Einaudi
    5:57
  5. Una MattinaLudovico Einaudi
    3:23
  6. I GiorniLudovico Einaudi
    6:50
  7. PrimaveraLudovico Einaudi
    7:22
  8. Alone Again (Naturally)Gilbert O'Sullivan
    3:36
  9. Skinny LoveBon Iver
    3:58
  10. FlumeBon Iver
    3:39
  11. re:stacksBon Iver
    6:41
  12. Hey, MaBon Iver
    3:36
  13. Back To LifeGiovanni Allevi
    4:38
  14. Secret LoveGiovanni Allevi
    4:32
  15. Come sei veramenteGiovanni Allevi
    6:04
  16. FlowersGiovanni Allevi
    2:59

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!

Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!