Sapiosessualità, quando ti attirano l’intelletto e il carisma

Aggiornato il da Giada Paoli

“Sapiosessualità” deriva dal latino sapio, “intelligente, saggio, sapiente” e non sapo, in italiano “rospo”. Un sapiosessuale è quindi una persona che prova attrazione per l’intelletto dell’altro prima ancora che per l’aspetto fisico.

Sapiosessualità, quando ti attirano l’intelletto e il carisma

La seduzione per un sapiosessuale? Una questione di neuroni!

Se Puffetta fosse stata sapiosessuale, sarebbe saltata addosso a Quattrocchi o magari al Puffo Poeta o ancora al Puffo Pittore (o forse anche tutti e tre!) ma sicuramente non a Forzuto, così attraente e curato.

Una persona sapiosessuale non si ferma all’aspetto fisico, ai sorrisi fugati, gli sguardi ammiccanti e allle altre comuni armi di seduzioni artificiali. Se desideri sedurre una persona sapiosessuale bisognerà mettere in mostra il tuo grande... sapere! Pensandonci bene, anche Grande Puffo potrebbe quindi sedurre la Puffetta sapiosessuale. Per la differenza d’età, ne parleremo un’altra volta!

Più nello specifico, un sapiosesssuale prova attrazione fisica e/o romantica per una persona che mostra di essere culturalmente o intellettualmente attiva. La famosa intesa che permette alla relazione di basarsi su conservazioni interessanti per imparare a conoscersi e alimentare quindi l’universo intellettuale di ciascuno.

🥰  Diciamo che è un po’ quello che chiamiamo: vivere d’amore e d’acqua fresca.

Un fenomeno vecchio come il mondo: la sopravvivenza della specie

Un sistema di funzionamento attribuito solitamente alle donne e che esiste dalla notte dei tempi, frutto del nostro istinto primario. Se alcuni di noi sono sensibili alla ricerca del maschio alfa per proteggerci e dare una lezione ai cattivi, altri pensano che una persona intelligente sarà più adatta per proteggere, costruire e procreare. Una questione di punti di vista.

Intelligenza emotiva e connessione culturale

Buone notizie! Non serve avere un dottorato o essere plusdotati per piacere a un sapiosessuale, basta avere qualcosa da insegnargli. È quindi estremamente relativo e proprio a ognuno. Un interessante mix di sapere, carisma, curiosità intellettuale.

Non si parla di quoziente intellettivo o di livello di studi ma di intelligenza emotiva e anche del nostro universo interiore. L’arte e la scienza sono per esempio due ambiti che permettono di svelare il nostro universo interno agli altri. Un sapiosessuale sensibile all’arte discuterà volentieri di un’opera poiché lo aiuta a comprendere meglio se stesso e l’altro. Sappi che anche l’umorismo gioca un ruolo fondamentale per i sapiosessuali. Punta sulle sottigliezze, anche se anche in questo caso, l’umorismo come l’amore, risponde a criteri soggettivi.

Un neologismo al servizio dei siti di incontri?

La “Sapiosessualità” è quindi vecchia come il mondo, ma se non ne avevi mai sentito parlare, è perché ultimamente se ne parla poco. Anche su internet è come cercare un ago in un pagliaio. Con la valanga di informazioni da cui siamo circondati, internet deve continuamente “sistemare” ogni cosa al proprio posto per permettere agli utenti di accedere immediatamente alle informazioni ricercate.

Ecco perché i siti di incontri propongono sempre nuovi criteri di selezione. Grazie ai filtri puoi davvero trovare l’anima gemella, fatta su misura per te, e mettere fine a questa ricerca disperata.

Per di più, ora che sai di essere sapiosessuale, sarà ancora più facile filtrare la possibile anima gemella! Esistono anche pagine Facebook dedicate ai sapiosessuali. Attenzione, se decidi di lanciarti in questi siti di incontri, tieni il dizionario vicino: se la foto del profilo resta il metro di giudizio principale, il livello di vocabolario potrebbe tradire facilmente 😊 !



Il mio consiglio sull’argomento: l’amore deve disfarsi delle etichette

Se grazie a tante battaglie tutti gli orientamenti sessuali possono esporsi oggi con maggiore libertà, attribuire un’etichetta non è fare un passo indietro? Tra l’altro, se una sola etichetta non basta, è un’ottima notizia! Cerca semplicemente di essere te stessa! Se hai dubbi sulla tua sessualità non esitare a contattare un professionista che saprà aiutarti a trovare le risposte che cerchi.


🤗 Capirsi, accettarsi, essere felice… Qui e ora! 
#BornToBeMe

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articolo suggerito da Giada Paoli

Il mio sogno è vivere sognando ad occhi aperti, amando infinitamente e sentirmi libera di essere ciò che desidero.

Gli articoli appena pubblicati

Logorrea: come puoi fermare la diarrea verbale?

Chi non si è mai detto, dopo aver conosciuto una persona nuova, "ops, ho parlato un po' troppo"? A me è capitato spesso, perché tendo a stressarmi un po' troppo. So che il mio flusso di parole è dovuto alla mia ansia sociale. Tuttavia, può capitare di imbattersi in persone che parlano in modo davvero eccessivo, o addirittura del tutto incoerente. Si chiama logorrea e la causa principale non è lo stress. Quindi qual è la causa? Come puoi fermare questo flusso verbale e parlare con una persona logorroica? Ecco come fare.

Dermatillomania, ovvero come torturare la pelle...

Chi non si è mai schiacciatoun brufolo sul viso, sapendo benissimo che poi sarebbe peggiorato? Personalmente, non sono mai riuscito a resistere a quella protuberanza rossa e dolorosa sul mio viso. Tuttavia, non sono mai arrivata al punto di soffrire di dermatillomania. Dermatillomania è una parola apparentemente barbara che si riferisce al grattarsi la pelle fino a provocare cicatrici. Ma cosa si nasconde dietro questo comportamento? Come si fa a smettere di cercare di eliminare tutto il sebo dalla pelle? Ne parliamo.

La triade oscura: narcisista, machiavellico o psicopatico?

Mi è successo tante volte di rimanere stupita o senza parole ma in questo caso sono davvero in stato di shock. Facendo il test della triade oscura ho scoperto di avere una personalità per il 13% più oscura della media, con una netta tendenza al narcisismo. E se scoprissi anche tu di avere una personalità tossica? 😭 Quale test riesce a scoprire il tuo lato oscuro?

Tra bellezza e sofferenza: chi è la donna bambina?

Ma chi è veramente una donna bambina? Certo, la donna bambina è in realtà un'adulta ma non è "cresciuta". Quindi si mantiene la sua personalità-camaleonte: innocente e sexy, affettuosa e diffidente, oggetto di fantasia o di irritazione: chi è veramente?

Come riconoscere una persona psicorigida?

“Devi farlo tu”, “No, tu non metterci mano”, “non si può fare diversamente”. Non ne posso più di tutti questi ordini! Addio libertà, solo ansia continua… No, non è una malattia essere rigidi, ma diciamo che rovina l’atmosfera. Ormai ho imparato a riconoscere le persone psicorigide per adattarmi. Ebbene sì, esiste un buon modo per reagire di fronte a queste persone che vogliono dirci anche quando respirare.

Il test del cubo la dice lunga sulla nostra personalità... o forse no!

“Immagina di camminare nel deserto e di vedere un cubo...”, un amico mi ha fatto un test della personalità lo scorso Capodanno. Era il test del cubo! Esiste da diversi anni ma non lo conoscevo ancora! Alcuni dicono che abbia origini giapponesi ma non ne sono certa. In ogni caso, farlo è stato super divertente!

Chi sono le persone INFP: cosa significa? qual è la tua personalità?

Il questionario MBTI (myers-briggs type indicator) è un questionario di personalità oltre che uno strumento per lo sviluppo personale. Permettere di conoscere il proprio MBTI (quale personalità hai), di saperne un po’ di più su se stessi e di capire come percepiamo e interagiamo con il mondo. Il tuo test MBTI dice che sei una personalità INFP? Che significa?

Odio gli animali: sono una persona orribile?

"Che carino quel cane, che tenero quel gatto…" Si, troppo carini, in foto però, non di certo sulle mie ginocchia! Ho molta più voglia di evitare gli animali piuttosto che di accarezzarli. Alcuni mi dicono che sono tremenda, ma non si rendono conto di tutti quelli che sono gli inconvenienti dell’avere un animale in casa, o la paura che personalmente provo all’idea. Non mi piacciono gli animali, mi fanno anche un po’ paura, ma da cosa potrebbe derivare questa fobia? Vediamolo insieme!

Sindrome della “brava ragazza”: come liberarsene?

Mi è sempre stato detto che sono una ragazza seria e responsabile. Quando ero piccola ne andavo fiera e questo mi spronava a dare sempre il meglio. Tuttavia, è da qualche anno che mi sento stanca di dover sempre dare il meglio di me e di dover sempre essere accomodante. Non ho mai permesso a me stessa di essere imperfetta, perché non volevo deludere gli altri. Con il tempo ho capito che non si trattava di un aspetto del mio carattere, ma della sindrome della brava ragazza. Le donne ne sono spesso vittime e questo ci impedisce di realizzarci e affermarci. Che cos’è la sindrome della brava ragazza e come liberarsene? Vediamolo insieme.

Positivià tossica: mi impongo di stare bene... e non va bene!

L’ottimismo è una bella cosa. “Andrà tutto bene”, “sii forte”, “tutto tornerà alla normalità”. Te lo sei detto e ridetto e te lo hanno ripetuto anche gli altri, ma se da un lato questa attitudine positiva è una cosa buona, dall’altro alle volte può diventare tossica. Quando ci impediamo ad ogni costo di stare male, la mente rischia di soffrirne profondamente.

Wengood è anche musica...

Rilassati e ritrova la serenità 😌

Wengood Italia

  1. BerlinRY X
    2:54
  2. 13th of JanuaryPatricia Lalor
    3:00
  3. ExperienceLudovico Einaudi
    5:15
  4. Nuvole BiancheLudovico Einaudi
    5:57
  5. Una MattinaLudovico Einaudi
    3:23
  6. I GiorniLudovico Einaudi
    6:50
  7. PrimaveraLudovico Einaudi
    7:22
  8. Alone Again (Naturally)Gilbert O'Sullivan
    3:36
  9. Skinny LoveBon Iver
    3:58
  10. FlumeBon Iver
    3:39
  11. re:stacksBon Iver
    6:41
  12. Hey, MaBon Iver
    3:36
  13. Back To LifeGiovanni Allevi
    4:38
  14. Secret LoveGiovanni Allevi
    4:32
  15. Come sei veramenteGiovanni Allevi
    6:04
  16. FlowersGiovanni Allevi
    2:59

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!

Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!