Come rompere la routine di coppia? 6 consigli!

Aggiornato il da Amelia Lombardi

Ho una relazione da diversi anni e una delle mie peggiori paure è la routine. Si instaura così in fretta! Si finisce per annoiarsi e per mettere in dubbio l'amore che si prova l'uno per l'altra, quando tutto si riduce alla routine. Sto facendo tutto il possibile per combatterla in modo che la fiamma possa resistere al passare del tempo, quindi condivido i miei 6 consigli per rompere la routine di coppia.

Come rompere la routine di coppia? 6 consigli!

6 consigli per rompere la routine di coppia

Sarebbe troppo sciocco lasciarsi a causa della stanchezza 😥. Per quanto sia necessario lasciarsi quando si prendono direzioni radicalmente diverse o si sta con una persona tossica, è possibile cambiare le cose anche quando si tratta di routine. L'amore, come ogni altra cosa, ha bisogno di essere alimentato 🤗.  Nessuno può adagiarsi sugli allori dicendosi che l'altra persona è scontata. Anche se decidi di avere una relazione aperta, questo non significa che non puoi fare uno sforzo. Ecco come fare.

1 - Lasciati andare e improvvisa

È normale che ti piaccia la routine in una relazione, ci sono cose che sono rassicuranti. Ma non dovresti pianificare tutto in anticipo e dovresti anche essere in grado di concederti dei momenti di improvvisazione. In questo modo ci si allontana dalla routine quotidiana e si scuotono un po' le proprie abitudini. Quindi sì, a volte il cambiamento può spaventare, ma a volte può anche dare nuova vita alla relazione 🌬️.

🚙

Per quanto mi riguarda, e per quanto riguarda il mio partner, amiamo andare in vacanza nei fine settimana. Per questo abbiamo acquistato un furgone che ci permette di partire non appena sentiamo che la vita quotidiana è troppo pesante. Naturalmente, ognuno di noi deve trovare il proprio modo di improvvisare, ma potrebbe essere un'idea!

2 - Dai un po' di pepe alla tua vita sessuale

 Essere una coppia significa fare sesso. Non si tratta di fare pressione su se stessi per ottenere prestazioni sessuali 😫 è solo questione di quanto spesso lo si fa. Non ci interessa quante volte facciamo sesso, ma è importante mantenere vivo il desiderio e divertirsi. Un po' come mangiare lo stesso piatto tutti i giorni della tua vita, finisci per annoiarti o addirittura disgustarti facendo sempre le stesse cose. Quindi non esitare a esplorare nuovi modi di fare le cose, a fare l'amore in luoghi insoliti, a provare nuovi giochi e così via. Rendere più vivace la tua vita sessuale è un buon modo per imparare ad amarti di nuovo e a vederti in modo diverso.

3 - Crea delle sorprese

Oltre a rompere la routine pianificando le cose insieme, non dovresti esitare a creare delle micro-sorprese quotidiane. Ma non farlo sempre, o ti troverai in grossi guai! Fa tutto parte di una nuova abitudine, ma i piccoli accorgimenti sono sempre un piacere.

📷

Per creare una sorpresa di successo, mi affido a ciò che piace al mio partner. Di tanto in tanto preparo (o ordino) il suo piatto preferito. A volte vado in un mercatino delle pulci e mi imbatto in una macchina fotografica e gliela compro (la adora). A volte vado nel suo ufficio per abbracciarlo, so che questo è uno dei linguaggi dell'amore che lo tocca particolarmente... Insomma, scavo in profondità per creare piccole sorprese per lui e lui fa lo stesso 🥰 !

4 - Creare mancanza

Molto spesso, quando si ha una relazione, si vive insieme (altrimenti si ha il privilegio di essere ricchi). Di conseguenza, si passa molto tempo insieme, si dorme insieme, si mangia insieme, si va a trovare la famiglia insieme: insomma, sono pochi i momenti in cui si è soli.

Tuttavia, è importante separarsi di tanto in tanto per poter tornare insieme. Infatti, crea un senso di mancanza e riattiva il desiderio. Un desiderio che non è necessariamente sessuale (anche se anche quello fa la sua parte 😬 ), ma solo il desiderio di rivedere l'altra persona e di avere la sua presenza accanto a noi.

👉 Non esitiamo a visitare le nostre famiglie separatamente, soprattutto quando vivono lontano. Quindi, di tanto in tanto, lo facciamo insieme, ma ci piace anche creare quei momenti in cui ci manca l'altro.

5 - Avere un progetto insieme

Avere un progetto insieme è ciò che consolida il vostro rapporto. È qualcosa che ci unisce e ci mette alla prova, quindi è importante averne uno. Potrebbe essere l'acquisto di una casa, l'adozione di un animale domestico, un grande viaggio, una sfida sportiva... Insomma, le idee non mancano, basta ascoltare i vostri desideri più profondi!

Prima ho parlato del nostro furgone: è stato uno dei nostri grandi progetti per molto tempo e lo è ancora, perché vogliamo migliorarlo. Abbiamo in mente anche altre cose, ma in ogni caso è qualcosa che ci spinge e ci motiva. Naturalmente, siamo sempre attenti a rimanere amichevoli e a non trasformare il progetto in una fonte di tensione.

6 - Non dimenticare te stesso

Infine, è importante ricordare che sei una persona a sé stante e che non dovresti definirti solo attraverso la tua relazione. Non dovrebbe essere la nostra identità.

Quindi, per evitare di dimenticarci di noi stessi, dobbiamo mantenere le nostre passioni, praticarle e vedere i nostri amici senza la nostra metà (il che si ricollega anche al punto n. 4, crea mancanza 😉 ). È importante prendersi del tempo per se stessi e non essere emotivamente dipendenti. Una coppia è composta da due persone che si amano, non da un'entità che cancella l'individuo che sei!  

👉 Amiamo stare insieme, ma amiamo anche stare da soli. Ci permette di riconnetterci con la persona che siamo veramente e questo è fondamentale per non dimenticare noi stessi come coppia!

L'opinione della redazione: parlane!

A seconda della personalità di ciascuno, la routine può essere percepita in modo diverso. Chi è ansioso e ha bisogno di stabilità la troverà rassicurante e calmante. Altri la troveranno semplicemente insopportabile e sclerotica. È tutta una questione di punti di vista, ma l'importante è che ognuno trovi qualcosa che gli piace. Perché non parlarne insieme? Una comunicazione chiara e onesta renderà più sereno il vostro rapporto. Esprimi le tue emozioni e i tuoi desideri e ascolta attentamente ciò che l'altra persona ha da dire. Se hai difficoltà nella tua relazione, non esitare a prendere un appuntamento con uno psicologo.

🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora! 
#BornToBeMe

Contatta uno psicologo


Articolo suggerito da Amelia Lombardi

La scrittura è un mezzo di espressione meraviglioso di cui non posso fare a meno. Mi ha permesso di incanalare la mia ipersensibilità e amo scrivere di psicologia e sviluppo personale. La comprensione di sé è il modo migliore per andare avanti!

Gli articoli appena pubblicati

Logorrea: come puoi fermare la diarrea verbale?

Chi non si è mai detto, dopo aver conosciuto una persona nuova, "ops, ho parlato un po' troppo"? A me è capitato spesso, perché tendo a stressarmi un po' troppo. So che il mio flusso di parole è dovuto alla mia ansia sociale. Tuttavia, può capitare di imbattersi in persone che parlano in modo davvero eccessivo, o addirittura del tutto incoerente. Si chiama logorrea e la causa principale non è lo stress. Quindi qual è la causa? Come puoi fermare questo flusso verbale e parlare con una persona logorroica? Ecco come fare.

Dermatillomania, ovvero come torturare la pelle...

Chi non si è mai schiacciatoun brufolo sul viso, sapendo benissimo che poi sarebbe peggiorato? Personalmente, non sono mai riuscito a resistere a quella protuberanza rossa e dolorosa sul mio viso. Tuttavia, non sono mai arrivata al punto di soffrire di dermatillomania. Dermatillomania è una parola apparentemente barbara che si riferisce al grattarsi la pelle fino a provocare cicatrici. Ma cosa si nasconde dietro questo comportamento? Come si fa a smettere di cercare di eliminare tutto il sebo dalla pelle? Ne parliamo.

La triade oscura: narcisista, machiavellico o psicopatico?

Mi è successo tante volte di rimanere stupita o senza parole ma in questo caso sono davvero in stato di shock. Facendo il test della triade oscura ho scoperto di avere una personalità per il 13% più oscura della media, con una netta tendenza al narcisismo. E se scoprissi anche tu di avere una personalità tossica? 😭 Quale test riesce a scoprire il tuo lato oscuro?

Tra bellezza e sofferenza: chi è la donna bambina?

Ma chi è veramente una donna bambina? Certo, la donna bambina è in realtà un'adulta ma non è "cresciuta". Quindi si mantiene la sua personalità-camaleonte: innocente e sexy, affettuosa e diffidente, oggetto di fantasia o di irritazione: chi è veramente?

Come riconoscere una persona psicorigida?

“Devi farlo tu”, “No, tu non metterci mano”, “non si può fare diversamente”. Non ne posso più di tutti questi ordini! Addio libertà, solo ansia continua… No, non è una malattia essere rigidi, ma diciamo che rovina l’atmosfera. Ormai ho imparato a riconoscere le persone psicorigide per adattarmi. Ebbene sì, esiste un buon modo per reagire di fronte a queste persone che vogliono dirci anche quando respirare.

Il test del cubo la dice lunga sulla nostra personalità... o forse no!

“Immagina di camminare nel deserto e di vedere un cubo...”, un amico mi ha fatto un test della personalità lo scorso Capodanno. Era il test del cubo! Esiste da diversi anni ma non lo conoscevo ancora! Alcuni dicono che abbia origini giapponesi ma non ne sono certa. In ogni caso, farlo è stato super divertente!

Chi sono le persone INFP: cosa significa? qual è la tua personalità?

Il questionario MBTI (myers-briggs type indicator) è un questionario di personalità oltre che uno strumento per lo sviluppo personale. Permettere di conoscere il proprio MBTI (quale personalità hai), di saperne un po’ di più su se stessi e di capire come percepiamo e interagiamo con il mondo. Il tuo test MBTI dice che sei una personalità INFP? Che significa?

Odio gli animali: sono una persona orribile?

"Che carino quel cane, che tenero quel gatto…" Si, troppo carini, in foto però, non di certo sulle mie ginocchia! Ho molta più voglia di evitare gli animali piuttosto che di accarezzarli. Alcuni mi dicono che sono tremenda, ma non si rendono conto di tutti quelli che sono gli inconvenienti dell’avere un animale in casa, o la paura che personalmente provo all’idea. Non mi piacciono gli animali, mi fanno anche un po’ paura, ma da cosa potrebbe derivare questa fobia? Vediamolo insieme!

Sindrome della “brava ragazza”: come liberarsene?

Mi è sempre stato detto che sono una ragazza seria e responsabile. Quando ero piccola ne andavo fiera e questo mi spronava a dare sempre il meglio. Tuttavia, è da qualche anno che mi sento stanca di dover sempre dare il meglio di me e di dover sempre essere accomodante. Non ho mai permesso a me stessa di essere imperfetta, perché non volevo deludere gli altri. Con il tempo ho capito che non si trattava di un aspetto del mio carattere, ma della sindrome della brava ragazza. Le donne ne sono spesso vittime e questo ci impedisce di realizzarci e affermarci. Che cos’è la sindrome della brava ragazza e come liberarsene? Vediamolo insieme.

Positivià tossica: mi impongo di stare bene... e non va bene!

L’ottimismo è una bella cosa. “Andrà tutto bene”, “sii forte”, “tutto tornerà alla normalità”. Te lo sei detto e ridetto e te lo hanno ripetuto anche gli altri, ma se da un lato questa attitudine positiva è una cosa buona, dall’altro alle volte può diventare tossica. Quando ci impediamo ad ogni costo di stare male, la mente rischia di soffrirne profondamente.

Wengood è anche musica...

Rilassati e ritrova la serenità 😌

Wengood Italia

  1. BerlinRY X
    2:54
  2. 13th of JanuaryPatricia Lalor
    3:00
  3. ExperienceLudovico Einaudi
    5:15
  4. Nuvole BiancheLudovico Einaudi
    5:57
  5. Una MattinaLudovico Einaudi
    3:23
  6. I GiorniLudovico Einaudi
    6:50
  7. PrimaveraLudovico Einaudi
    7:22
  8. Alone Again (Naturally)Gilbert O'Sullivan
    3:36
  9. Skinny LoveBon Iver
    3:58
  10. FlumeBon Iver
    3:39
  11. re:stacksBon Iver
    6:41
  12. Hey, MaBon Iver
    3:36
  13. Back To LifeGiovanni Allevi
    4:38
  14. Secret LoveGiovanni Allevi
    4:32
  15. Come sei veramenteGiovanni Allevi
    6:04
  16. FlowersGiovanni Allevi
    2:59

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!

Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!