Quali sono le cause dell'acne tardiva? Come curarla?

Aggiornato il da Ginevra Bodano

Alcuni riescono a scampare all’acne durante l’adolescenza. Tuttavia, alle volte capita che questa insorga con l’andare degli anni, durante l’età adulta. A seconda del ciclo ormonale, i brufoli infestano la mia faccia e, lo ammetto, mi rovinano la vita. Per fortuna non ho macchie o sfoghi su tutto il viso come alcune persone, ma questi brufoli stanno avendo un enorme impatto sulla mia autostima. Perché? Cos'è che ci fa stare così male?

Quali sono le cause dell'acne tardiva? Come curarla?
 
 Sommario

Quali sono le cause dell’acne in età adulta?

Prima di parlare dell'impatto sull'autostima, dobbiamo capire perché l'acne viene anche da adulti. Alle volte, capita semplicemente di averla scampata durante l’adolescenza e di ritrovarsela molto più tardi. Infatti, il 70% delle persone colpite dall'acne in età adulta ha più di 26 anni.

Il 61% dei casi di acne colpisce le donne, rispetto al 39% degli uomini. In particolare perché il corpo delle donne subisce molti più cambiamenti ormonali di quello degli uomini: gravidanza, interruzione o cambiamento di contraccezione, menopausa, ecc. E la ciliegina sulla torta? Come donne, abbiamo l'acne sul viso, mentre gli uomini ce l'hanno sulla schiena. Una vera e propria ingiustizia!

➜ Forse non sapevi che: le donne che hanno l'acne da adulte spesso soffrono di stress o di ansia generalizzata.

Imparare a non dare peso al giudizio altrui

Visivamente, l'acne degli adulti è ancora peggio di quella da adolescenti. Le lesioni sono ancora più profonde, più infiammate e per lo più situate nella parte inferiore del viso. Queste macchie sono il tipico risultato del nostro ciclo ormonale! Nel mio caso, ho spesso picchi di acne appena prima delle mestruazioni. Sto attenta a mangiare certi cibi durante questo periodo e anche prima, ma non basta ad impedire ai brufoli di rovinarmi il viso. Oltre ad essere infastidita da questi brufoli e dal dolore che provocano, è soprattutto la paura dello sguardo degli altri che mi fa soffrire…

Soffrire di acne da adulti non è facile per la nostra autostima. Infatti, il più delle volte, ci vengono fatte osservazioni che sono orribili. Spesso, l'acne è associata alla pelle sporca o alla scarsa igiene. Ci viene detto dunque di prenderci più cura della nostra pelle, di mangiare in modo diverso, di smettere di truccarci, di ricominciare a prendere la pillola, ecc.

Qual è l'impatto sull’autostima?

È molto importante non minimizzare il dolore che deriva dalla presenza dell'acne. L'acne è considerata un problema adolescenziale, quindi quando ce l'hai da adulto, diventa particolarmente spiacevole. I commenti sulla nostra pelle influenzano la nostra autostima. Il più delle volte, ci sentiamo impotenti e questo calo di autostima porta a più ansia e a una pessima immagine di sé. Gli impatti alle volte possono essere ancora più gravi, portando alla sofferenza psicologica.

Inoltre, quando le parole delle persone feriscono particolarmente, l’unico desiderio e isolarsi ed evitare lo sguardo degli altri. Il trucco esagerato per coprire l’acne diventa l’unica ancora di salvezza, un modo per nascondersi e sfuggire allo sguardo degli altri.

➜ Quando hai l'acne, passi ore a truccarti, se i brufoli sono anche sul corpo devi stare attento anche a coprirli con un abbigliamento adatto, a volte si evitano le relazioni romantiche per evitare la nudità… È un vero dolore, che non va ignorato o minimizzato.

Come si cura l'acne tardiva?

Il modo migliore per sbarazzarsi dell'acne è consultare un dermatologo che può suggerire diversi trattamenti. Tuttavia, questi trattamenti contengono spesso una molecola chiamata isotretinoina, che è molto efficace, ma ha effetti collaterali violenti per la pelle e le mucose.

⚠️ Soprattutto, è stato riconosciuto che può causare sintomi depressivi. È quindi essenziale segnalare se si soffre di disturbi psicologici o psichiatrici prima di assumere questo medicinale.

Che si inizi a trattare l'acne o meno, è necessario lavorare sulla propria autostima, imparare ad amarsi. Solo così saremo in grado di affrontare le conseguenze dello sguardo degli altri.


Il consiglio della redazione – Impara ad amarti!

Acne, cellulite, rughe ecc... A ciascuno il suo complesso! E se finalmente decidessimo di accettarci così come siamo? Qualche maniglia dell'amore qui, qualche ruga all'angolo degli occhi là… Cosa importa? Il punto non è semplicemente fare pace con noi stessi e imparare ad amarci?

🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora! 
#BornToBeMe

Fonte: dermatologiaprati.com

Articolo suggerito da Ginevra Bodano

Giovane donna sensibile ed empatica, cerco di conquistare il mondo armata del mio corpo minuto e del mio animo grande. L’unico modo che conosco per riuscire ad esprimere ciò che provo è la scrittura, insieme al canto, il disegno, la fotografia, la danza, il teatro… Beh, lo ammetto, non è l’unico, ma...

Gli articoli appena pubblicati

10 cose da fare quando si è annoiati

Appena mi fermo un attimo, mi annoio. Proprio io che mi lamento sempre di non avere tempo di fare nulla, quando ce l’ho, non so come sfruttarlo! Sistemare la casa, chiamare un’amica, magari coltivare nuove passioni! Ci sono tantissime cose da fare per tenersi occupati, sbircia nella nostra lista di attività!

Tanatofobia, la paura della morte: come affrontarla e superarla?

“Ho paura di morire”, “ho paura che muoiano le persone che amo”, “cosa c’è dopo?”: tutte frasi che ti ossessionano ma... fortunatamente non succede niente! La paura della morte ti perseguita, ancor di più dopo quello che abbiamo vissuto durante la pandemia in cui contavamo ogni giorno il numero di morti. Cosa fare per superarla? La morte fa parte della vita, lo sappiamo, ma come gestirla? Come evitare di averne paura? 😱

Amo la mia comfort zone e ho 9 buone ragioni per non abbandonarla

Iscrivermi a una semi maratona se non sono sportiva? Leggere a voce alta un discorso per gli sposi quando detesto parlare in pubblico? Anche no! Vado controcorrente e sono fiera di dire che “Amo la mia zona di comfort e non voglio uscirne”. Dopo che avrai letto le 9 ragioni che motivano la mia scelta, tu e la tua comfort zone sarete inseparabili!

10 citazioni per imparare ad approfittare del presente

Che vengano pubblicate sui social o stampate e appese in un angolo della casa, le citazioni e gli aforismi ci spingono a riflettere e hanno sempre un effetto positivo sul nostro umore. Queste frasi, brevi ma efficaci, ci aiutano a guardare la nostra vita da un punto di vista diverso e ridimensionare i nostri problemi. Approfitta del presente perché è la cosa migliore che potresti mai decidere di fare.

Come presentare il nuovo compagno ai propri figli?

Il fatto che ti sei separato/a non preclude minimamente la possibilità di rifarti una vita, ma i tuoi figli, come prenderanno la notizia? La paura che il tuo nuovo compagno non venga accettato è grande, ma noi siamo dalla tua parte!

Sneating, la nuova tendenza per avere una cena offerta

Non hai mai sentito parlare di sneating? Sei curioso di sapere in cosa consiste? È una tecnica per certi versi crudele, ma che ti permette di avere delle cene o dei pranzi in ristoranti gratis. Lo sneating consiste nell’accettare una cena o un pranzo, chattando con uno sconosciuto, con la scusa di volerlo conoscere.

Segreti di famiglia: svelarli o custodirli per sempre?

La verità fa male... ma il silenzio fa ancora più male. Nessuna famiglia è perfetta, e ogni famiglia ha i suoi segreti. Più si cercano di nasconderli, più sembrano grandi. È difficile proiettarsi nel futuro quando i fantasmi del passato ci perseguitano. Quindi, è giusto liberarsi di questo peso e rivelare i nostri segreti di famiglia?

Flirtare significa tradire?

Nella lunga lista delle preoccupazioni di una coppia, un posto importante è occupato dal tema della fedeltà e del tradimento. Flirtare significa tradire? Guardare con insistenza Paolo, all’uscita di scuola dei bambini è infedeltà? La risposta è: dipende!

Come superare le convinzioni limitanti e vivere sereni

“Non ci riuscirò mai”, “Non ho alcun talento”… BASTA! Cosa fanno questi pensieri nella mia testa? Chi ce li ha messi? Se si sono fatti spazio quando ero bambino, è tempo di liberarmene per stare bene e ritrovare un po’ di fiducia in me stessa. Queste frasi assassine non distruggeranno il mio potenziale o la mia felicità, ho intenzione di fare del mio meglio per sterminarle! Ecco 6 consigli per identificarle.

Disturbo narcisistico: cosa vuol dire e quali sono i sintomi?

Carismatici e sicuri di sé, i narcisisti sembrano capaci di fare tutto e invulnerabili, persone alle quali non può succedere nulla di male. Ma dietro questa apparenza si nasconde spesso una grande debolezza e la paura del fallimento: i primi sintomi del disturbo narcisistico. Come riconoscere una persona narcisista? E da cosa deriva questo disturbo? Ecco tutto ciò che c’è da sapere per gestire un disturbo narcisista.

Wengood è anche musica...

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente


"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!