Disturbo narcisistico: cosa vuol dire e quali sono i sintomi?

Aggiornato il da Giada Paoli

Carismatici e sicuri di sé, i narcisisti sembrano capaci di fare tutto e invulnerabili, persone alle quali non può succedere nulla di male. Ma dietro questa apparenza si nasconde spesso una grande debolezza e la paura del fallimento: i primi sintomi del disturbo narcisistico. Come riconoscere una persona narcisista? E da cosa deriva questo disturbo? Ecco tutto ciò che c’è da sapere per gestire un disturbo narcisista.

Disturbo narcisistico: cosa vuol dire e quali sono i sintomi?
 
 Sommario

Tra social network e selfie, il culto di sé e il narcisismo sono diventati caratteristiche della nostra società. Effettivamente, in un mondo di obblighi, difficile e a volte ingiusto, è più semplice rifugiarsi in un’illusione narcisistica. Il problema è l’eccessivo amore per se stessi? Quando il narcisismo diventa un disturbo? Grande stima di sé, bisogno costante dell'approvazione altrui, paura del fallimento o delle critiche… il comportamento narcisista è un disturbo della personalità che non è strano e può a volte condurre alla depressione… Scopri di più!

Cos’è il narcisismo? Un amore smisurato

Il narcisismo deriva dal mito greco di Narciso, che si vedeva bello e che è quindi annegato mentre contemplava la sua bellezza in una fontana. È Freud il primo a parlare di narcisismo in riferimento a un amore smisurato per se stessi. Tutti i bambini passano per una fase narcisistica: questa fase permette loro di strutturare la loro personalità e sessualità. Si parla di disturbo narcisistico quando questo amore di sé non viene trasportato successivamente su un oggetto esterno, ma resta bloccato su se stessi.

Il disturbo narcisista si traduce con un dubbio sulla propria capacità a essere amati. Il narcisista avrà quindi il bisogno costante di essere rassicurato e di contare agli occhi degli altri 😟. Ecco perché si mette in mostra con richieste di attenzione e di riconoscimento estreme. Essendo estremamente fragili, la minima critica può renderli estremamente tristi e arrabbiati.


Dal punto di vista amoroso, si può associare i narcisisti ai narcisisti perversi, coloro che cercano sempre di mettersi in mostra a scapito del partner. Poco empatici, maltrattano spesso il proprio entourage senza sensi di colpa, pensando solo al proprio bene e ai loro interessi personali. Sembrano incapaci di amare, poiché riescono ad amare solo se stessi.

Come si comporta una persona narcisista?

I narcisisti si considerano persone importanti e anche tanto grandiose quanto i loro sogni e ambizioni. Si vedono diversi dagli altri, più potenti, al punto di disprezzare norme sociali e valori morali. In ogni caso, al contrario delle apparenze, hanno spesso una cattiva immagine di loro stessi e si sottovalutano, cosa che li spinge a pensare che gli altri cerchino di provocarli o contrariarli.

🧠 Il disturbo narcisista si accompagna spesso con la scarsa fiducia in se stessi. Un fallimento può buttarli totalmente a terra. Arrabbiati, offesi, imbarazzati… perdere la faccia in pubblico è il loro peggiore incubo.

👉 Ecco una lista di alcuni atteggiamenti e comportamenti che ti aiuteranno a individuare i disturbi della personalità narcisistica:

  • Senso di superiorità e megalomania
  • Repentino cambio di opinione
  • Impressione che tutti li invidino e li ammirino
  • Frequente uso di bugie per raggiungere i propri scopi
  • Gelosia quando gli altri hanno successo
  • Continua ricerca di riconoscimento
  • Mancanza di empatia
  • Atti di manipolazione
  • Competitività e ambizione
  • Intolleranza alle critiche
  • Arroganza e vanità
  • Attenzione solo per chi è considerato per loro utile
  • Atteggiamenti autoritari
  • Rifiuto di aiuto e consigli esterni

Cosa provoca il disturbo narcisistico di personalità?

Le origini del disturbo narcisistico sono poco chiare, ma molti esperti sono ormai d’accordo nel dire che certe circostanze durante l’infanzia possono essere fattori scatenanti:

  • Essere utilizzati dai genitori
  • Maltrattamento emotivo durante l’infanzia
  • Mancanza di riconoscimento per le qualità personali da parte dell’entourage
  • Scarsa stima di sé durante l’infanzia
  • Assenza di sostegno reale da parte dell’ambiente circostante e rancore nei loro confronti
  • Imparare comportamenti manipolatori dai genitori

Il consiglio della redazione: non esitare a chiedere aiuto

È difficile curare una persona che soffre di disturbo narcisistico poiché di fatto crede di essere superiore al proprio terapeuta o addirittura mette in atto un meccanismo di difesa di fronte al processo terapeutico. In ogni caso, in seguito alla loro vulnerabilità di fronte al fallimento, capita spesso che i narcisisti passino delle fasi di depressione. Un evento drammatico (divorzio, perdita di peso, decesso ecc) può anche spingerli a rimettere tutto in discussione e quindi a iniziare la terapia. Se una persona a te vicina soffre del disturbo della personalità narcisistica, cerca di essere empatica ma ricordati anche che comprendere un comportamento non significa scusarlo. I narcisisti possono avere comportamenti fastidiosi di cui non devi essere vittima. Parlane con uno psicologo per saperne di più e avere aiuto.

🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora!
#BornToBeMe


Fonte: ospedalemarialuigia.it - www.msdmanuals.com

Articolo suggerito da Giada Paoli

Il mio sogno è vivere sognando ad occhi aperti, amando infinitamente e sentirmi libera di essere ciò che desidero.

Gli articoli appena pubblicati

10 cose da fare quando si è annoiati

Appena mi fermo un attimo, mi annoio. Proprio io che mi lamento sempre di non avere tempo di fare nulla, quando ce l’ho, non so come sfruttarlo! Sistemare la casa, chiamare un’amica, magari coltivare nuove passioni! Ci sono tantissime cose da fare per tenersi occupati, sbircia nella nostra lista di attività!

Tanatofobia, la paura della morte: come affrontarla e superarla?

“Ho paura di morire”, “ho paura che muoiano le persone che amo”, “cosa c’è dopo?”: tutte frasi che ti ossessionano ma... fortunatamente non succede niente! La paura della morte ti perseguita, ancor di più dopo quello che abbiamo vissuto durante la pandemia in cui contavamo ogni giorno il numero di morti. Cosa fare per superarla? La morte fa parte della vita, lo sappiamo, ma come gestirla? Come evitare di averne paura? 😱

Amo la mia comfort zone e ho 9 buone ragioni per non abbandonarla

Iscrivermi a una semi maratona se non sono sportiva? Leggere a voce alta un discorso per gli sposi quando detesto parlare in pubblico? Anche no! Vado controcorrente e sono fiera di dire che “Amo la mia zona di comfort e non voglio uscirne”. Dopo che avrai letto le 9 ragioni che motivano la mia scelta, tu e la tua comfort zone sarete inseparabili!

10 citazioni per imparare ad approfittare del presente

Che vengano pubblicate sui social o stampate e appese in un angolo della casa, le citazioni e gli aforismi ci spingono a riflettere e hanno sempre un effetto positivo sul nostro umore. Queste frasi, brevi ma efficaci, ci aiutano a guardare la nostra vita da un punto di vista diverso e ridimensionare i nostri problemi. Approfitta del presente perché è la cosa migliore che potresti mai decidere di fare.

Come presentare il nuovo compagno ai propri figli?

Il fatto che ti sei separato/a non preclude minimamente la possibilità di rifarti una vita, ma i tuoi figli, come prenderanno la notizia? La paura che il tuo nuovo compagno non venga accettato è grande, ma noi siamo dalla tua parte!

Sneating, la nuova tendenza per avere una cena offerta

Non hai mai sentito parlare di sneating? Sei curioso di sapere in cosa consiste? È una tecnica per certi versi crudele, ma che ti permette di avere delle cene o dei pranzi in ristoranti gratis. Lo sneating consiste nell’accettare una cena o un pranzo, chattando con uno sconosciuto, con la scusa di volerlo conoscere.

Segreti di famiglia: svelarli o custodirli per sempre?

La verità fa male... ma il silenzio fa ancora più male. Nessuna famiglia è perfetta, e ogni famiglia ha i suoi segreti. Più si cercano di nasconderli, più sembrano grandi. È difficile proiettarsi nel futuro quando i fantasmi del passato ci perseguitano. Quindi, è giusto liberarsi di questo peso e rivelare i nostri segreti di famiglia?

Flirtare significa tradire?

Nella lunga lista delle preoccupazioni di una coppia, un posto importante è occupato dal tema della fedeltà e del tradimento. Flirtare significa tradire? Guardare con insistenza Paolo, all’uscita di scuola dei bambini è infedeltà? La risposta è: dipende!

Come superare le convinzioni limitanti e vivere sereni

“Non ci riuscirò mai”, “Non ho alcun talento”… BASTA! Cosa fanno questi pensieri nella mia testa? Chi ce li ha messi? Se si sono fatti spazio quando ero bambino, è tempo di liberarmene per stare bene e ritrovare un po’ di fiducia in me stessa. Queste frasi assassine non distruggeranno il mio potenziale o la mia felicità, ho intenzione di fare del mio meglio per sterminarle! Ecco 6 consigli per identificarle.

Sono troppo pudica: perché è un problema?

In realtà sono una che parla di tutto: sentimenti, cose personali e nudità! Per me il pudore è una barriera inutile. Una mia amica però la pensa diversamente, dopo ben 10 anni di amicizia non riesce a spogliarsi davanti a me nemmeno in palestra. Mette sempre dei limiti. È una questione di rispetto? Forse. Pudore estremo? Sicuramente. Per lei esiste un solo credo: per vivere bene è meglio stare nascosti. Ma siamo davvero sicuri che si viva meglio?

Wengood è anche musica...

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente


"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!