Il metodo SMART per raggiungere degli obbiettivi intelligenti e realizzabili!

Aggiornato il da Ginevra Bodano

Per riuscire a concludere un progetto spesso e volentieri ci fissiamo degli obbiettivi, e questo è del tutto nella norma. Ma per ottimizzare le probabilità di successo e stabilire degli obbiettivi chiari, motivanti e realistici, ecco che entra in scena il metodo SMART! Vediamo insieme di che cosa si tratta.

Il metodo SMART per raggiungere degli obbiettivi intelligenti e realizzabili!

Degli obbiettivi SMART per un successo assicurato

Gli obiettivi e gli indicatori del metodo SMART si basano su un mnemonico che ti aiuta a definire gli obiettivi più adatti a raggiungere il successo nella tua vita professionale (o personale). Seguendo questo metodo, metti tutte le possibilità dalla tua parte per raggiungere i tuoi obiettivi 😊.

Il metodo SMART è composto da 5 punti, 5 indicatori che sono alla base della strategia di successo.

  • 👉S come Specific ovvero Specifico, Semplice: l’obbiettivo dev'essere in linea diretta con il tuo lavoro o il lavoro della persona incaricata di raggiungerlo. Questo obbiettivo deve a sua volta essere chiaro, preciso e comprensibile sia per il diretto interessato sia per i suoi collaboratori, affinché tutti ne siano coinvolti.
  • 👉M come Measurable ovvero Misurabile: è necessario scegliere un obbiettivo che sia quantificabile. Solo in questo modo si potranno notare e valutare i risultati ottenuti nonché gli sforzi fatti.
  • 👉A come Achievable ovvero Ambizioso, Raggiungibile: è tutta una questione di misure. L’obbiettivo dev'essere ambizioso affinché sia motivante, ma allo stesso tempo dev'essere ragionevole, altrimenti il rischio è quello di perdere la motivazione dei partecipanti al progetto.
  • 👉R come Realistic ovvero Realistico: per evitare che i partecipanti abbandonino il progetto, o che lo faccia tu, bisogna fissarsi degli obbiettivi raggiungibili e realistici.
  • 👉T come Time-Based ovvero Temporizzabile: naturalmente, l’obbiettivo deve avere una durata, dev'essere delimitato nel tempo e deve avere una durata stabilita. Bisogna dunque evitare frasi come “Il prima possibile”, “il più rapidamente possibile”, “quando hai tempo” etc. Questi indicatori hanno l’obbiettivo di fissare degli obbiettivi precisi, formulati ottimamente e che coinvolgano tutti. Evitando i termini troppo vaghi si aumentano le possibilità di successo.

📌
 Lo scopo di questi indicatori è quello di fissare un obiettivo preciso e ben formulato che raccolga consensi. Evitando termini troppo vaghi, massimizziamo le nostre possibilità di successo 💪.

I vantaggi del metodo SMART

Che tu sia manager, libero professionista o dipendente, utilizzare il metodo SMART è sempre vantaggioso:

  • Valutazione degli sforzi
  • Miglioramento della comunicazione tra i collaboratori e il manager
  • Allineamento delle strategie
  • Coerenza tra le azioni dei collaboratori
  • Miglioramento delle performance
  • Ottimizzazione delle risorse di ciascuno
  • Misura del successo del progetto
  • Perfetta conoscenza dei propri compiti e di quelli degli altri
  • Risparmio di tempo e di soldi
  • Evitare sforzi inutili
  • Impegno e collaborazione
  • Soddisfazione personale nel raggiungimento dell’obbiettivo

I vantaggi di questo metodo sono molti e provarlo significa adottarlo.

Come mettere in atto il metodo SMART?

Diciamo che sei un imprenditore che vuole aumentare le vendite della sua attività. Un obiettivo non SMART potrebbe essere "Voglio aumentare le vendite" 😅. È un buon punto di partenza, ma non è abbastanza specifico e non fornisce un quadro chiaro per raggiungere l'obiettivo.

Ipotizziamo che tu voglia migliorare le tue conoscenze su un determinato argomento.

  • 1️⃣Specifico: Ho bisogno/Ho voglia di migliorare le mie competenze. Ho bisogno di queste conoscenze per una scadenza fissata tra due mesi.
  • 2️⃣Misurabile: Da questo momento fino a "x" mese devo dunque guadagnare competenze e padronanza in tale ambito ed essere in grado di trasmettere queste competenze ai miei collaboratori.
  • 3️⃣Achievable, Raggiungile: Ho bisogno di queste competenze per far avanzare la mia carriera e decido di dedicarmi a questa attività 2 giorni alla settimana.
  • 4️⃣Realistico: Se voglio far accrescere la mia posizione oi risultati della mia azienda presto avrò bisogno di queste conoscenze. È necessario dunque che impari in fretta.
  • 5️⃣Time- Based: In "x" mesi dovrò essere in grado di mettere in pratica queste nuove conoscenze e trasmetterle ai miei collaboratori.

Il tuo obiettivo SMART finale sarà quindi: "Voglio aumentare le vendite del mio prodotto di punta del 10% entro la fine del prossimo trimestre". Questo obiettivo è specifico, misurabile, realizzabile, realistico e definito nel tempo, e ti fornisce un quadro chiaro per pianificare ed eseguire le azioni necessarie per raggiungerlo 😉 .


Il consiglio della redazione – Avere in testa l’obbiettivo non è abbastanza

Per perseguire e raggiungere un obbiettivo, non basta averlo in mente. Per esempio, quante volte riusciamo concretamente a portare avanti i propositi dell’anno nuovo? Abbastanza raramente, ammettiamolo. Il vantaggio del metodo SMART è che, oltre all’ideazione dell’obbiettivo, c’è una vera e propria strategia che ci aiuta a lavorare per poterlo raggiungere, a prescindere che questo obbiettivo appartenga alla sfera professionale o a quella privata. E raggiungere un obbiettivo, si sa, aumenta l’autostima! Dunque, che aspetti?


🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora! 
#BornToBeMe

Contatta uno psicologo

La redazione ti consiglia:

Articolo suggerito da Ginevra Bodano

Giovane donna sensibile ed empatica, cerco di conquistare il mondo armata del mio corpo minuto e del mio animo grande. L’unico modo che conosco per riuscire ad esprimere ciò che provo è la scrittura, insieme al canto, il disegno, la fotografia, la danza, il teatro… Beh, lo ammetto, non è l’unico, ma...

Gli articoli appena pubblicati

Piramide di Maslow: bisogna realizzare tutti i nostri bisogni per realizzarci?

“Ho bisogno di questo”. Effettivamente, tutti noi abbiamo dei bisogni. Alcuni vitali, come mangiare o dormire, altri no. Vogliamo un tetto sopra la testa, desideriamo essere circondati dalle persone che amiamo, avere fiducia in noi stessi, realizzare i nostri progetti… Tutti questi bisogni sono raggruppati nella piramide di Abraham Maslow. Molto usata i vari contesti, questa piramide può insegnarci tante cose. Ma dobbiamo davvero soddisfare tutti i nostri bisogni per sentirci realizzati?

ESFP: Qual è la tua personalità estroversa e avventurosa?

Una delle cose che mi piace fare nella mia vita sono i test della personalità. Ovviamente ho fatto il test MBTI per conoscermi un po' meglio. Scommetto che anche tu hai fatto il test e il risultato è stato: sei una personalità ESFP. Quindi vuoi sapere come funzioni e cosa c'è dietro quell'acronimo. Dopo aver esaminato in dettaglio i diversi profili, ti dirò tutto quello che c'è da sapere sulla personalità ESFP!

Le 10 frasi più belle per augurare la buonanotte!

Quanto è bello concludere la giornata sapendo che qualcuno pensa a te al punto da augurarti la buonanotte? Che si tratti di un’amica, di un partner o di un parente, avere qualcuno che ci fa sentire amati e coccolati alla fine della giornata è una gioia indescrivibile. Dunque, a nostra volta è importante ricordarci delle persone che amiamo, che saranno felici di ricevere un po’ d’amore quando cala la notte. Ecco le 10 frasi più belle per augurare la buonanotte!

10 citazioni sulla solitudine: faccia a faccia con noi stessi

La solitudine può essere causa di grande sofferenza. Sentirsi soli, faccia a faccia con se stessi, ci fa percepire una sensazione di abbandono, di mancanza. Per affrontare quel senso di vuoto che alle volte ci invade, ecco alcune citazioni dette da quelli che hanno saputo trovare le parole giuste che ci fanno, anche se per poco, un po’ di compagnia!

Sindrome del sopravvissuto: quando essere in vita ti fa sentire in colpa

Quando mia madre è morta in un incidente d’auto ero totalmente devastata. Ho sentito un dolore immenso ma non ho assistito al dramma della sua morte. Certe persone sfortunatamente assistono alla morte di una persona cara... Questo provoca un peso immenso da portare, poiché si sentono colpevoli di essere in vita mentre l’altra persona non ha avuto la stessa fortuna. Questa sensazione nota come “sindrome del sopravvissuto” (o sindrome di Lazzaro) non è strana e può avere numerose conseguenze. Come uscirne? Scopriamolo insieme!

3 esercizi di meditazione per addormentarsi velocemente

Ispirare, espirare e rilassarsi. Le meditazione ha solo ed esclusivamente dei vantaggi, aiuta a concentrarsi sul momento presente e a gestire meglio lo stress. Imparando a meditare, si impara ad osservare il proprio flusso di pensieri, riuscendo ad avare un maggiore controllo sulle proprie emozioni. Tutto questo ha un grande impatto sul nostro sonno. A tutti piacerebbe riuscire ad addormentarsi nel giro di un paio di minuti! Grazie ad alcuni esercizi di meditazione, è possibile riuscirci in modo naturale, riuscendo quindi a evitare l’insonnia. Personalmente, ormai lo faccio in modo automatico quando mi sdraio sul letto, preparando il mio corpo e la mia mente al riposo. Vediamo insieme come addormentarsi in un lampo grazie all’aiuto della meditazione!

Come imparare a stabilire le priorità sul lavoro?

La mia scrivania è una distesa di post-it, sono spesso oberata e a volte un po’ troppo di corsa con le deadline! So che la chiave del problema sarebbe riuscire a stabilire delle priorità, ma come fare quando si ha l’impressione che tutto sia di fondamentale importanza? Ci sono vari modi per riuscirci, prima di tutto cerca di tenere a mente che si può sempre imparare a stabilire le priorità! Vediamo insieme come!

10 frasi sull’amicizia da dedicare ai nostri amici più cari!

È risaputo quanto l’amicizia sia uno dei beni più preziosi che la vita ha da offrirci. Una forma d’amore unica ed indescrivibile, che ci fa sentire completi, sostenuti, circondati da persone che ci vogliono bene e che farebbero qualunque cosa per noi: gli amici, appunto. Persone delle quali potersi fidare e alle quali poter confidare ogni dubbio. L’amicizia è fondamentale, ci rende felici e appagati.

10 citazioni di donne forti per sentirsi realizzate

Tutte noi attraversiamo dei periodi difficili e abbiamo l’impressione di non riuscire a gestirli o superarli. Per darvi la carica, abbiamo selezionato alcune citazioni di donne considerate icone, da cui prendere ispirazione. In ciascuna di noi c’è una guerriera che lotta per i suoi diritti, per la parità e la libertà!

Wengood è anche musica...

Rilassati e ritrova la serenità 😌

Wengood Italia

  1. BerlinRY X
    2:54
  2. 13th of JanuaryPatricia Lalor
    3:00
  3. ExperienceLudovico Einaudi
    5:15
  4. Nuvole BiancheLudovico Einaudi
    5:57
  5. Una MattinaLudovico Einaudi
    3:23
  6. I GiorniLudovico Einaudi
    6:50
  7. PrimaveraLudovico Einaudi
    7:22
  8. Alone Again (Naturally)Gilbert O'Sullivan
    3:36
  9. Skinny LoveBon Iver
    3:58
  10. FlumeBon Iver
    3:39
  11. re:stacksBon Iver
    6:41
  12. Hey, MaBon Iver
    3:36
  13. Back To LifeGiovanni Allevi
    4:38
  14. Secret LoveGiovanni Allevi
    4:32
  15. Come sei veramenteGiovanni Allevi
    6:04
  16. FlowersGiovanni Allevi
    2:59

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente

"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!

Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!