E se ci chiedessimo per davvero “come va” ?

Aggiornato il da La Redazione Wengood

“Ciao, come va?” Aaaaah ! Quante volte al giorno facciamo o riceviamo questa domanda così banale e alla quale nessuno vuole dare o ricevere una risposta sincera. E se, in questo periodo così triste e buio, osassimo qualcosa di un po' rivoluzionario e ci chiedessimo per davvero “come va”?

 
 Sommario

Interessarsi davvero agli altri

Nel processo comunicativo, il “come va?” è completamente privo di significato. Nella maggior parte dei casi, le persone non aspettano nemmeno di sentire la tua risposta. D’altronde, anche tu fai così; quando saluti qualcuno e gli chiedi “come va?”, vuoi davvero che l’altro ti informi su come si sente realmente? Non credo proprio! La maggior parte delle volte si tratta di una semplice forma di cortesia, una formalità, il cui rischio è quello di sminuire l’idea dello stare bene o male. Di fatto, diamo meno importanza ai sentimenti degli altri e forse anche ai nostri.

Potremmo dunque chiederci sinceramente come stiamo, senza impiegare il solito e inutile “come va”. Abbiamo tutti bisogno di contatto, vicinanza e dialogo, purché ci sia un ascolto attivo!

Questo articolo potrebbe interessarti: Come farsi dei nuovi amici?

Avere consapevolezza gli uni degli altri

È il momento di rendere le nostre conversazioni un po' più umane, di prenderci più cura gli uni degli altri e di interessarci veramente di chi ci circonda. Abbiamo tutti bisogno di un po' più di calore e, di tanto in tanto, di confidarci con un ascoltatore attento (almeno all’apparenza). Come riuscirci? Perché non cominciare rimpiazzando il tradizionale “Come va?” con “Com è andato il tuo weekend?”, “Che farai questa settimana?”, “Guarda che bella quella pianta, questa foto, quel gingillo, quel libro…”, mantenendo sempre il contatto visivo con l’altro. In breve, mostra un sincero interesse per il tuo interlocutore. Lo scopo è quello di dare vita ad una conversazione profonda e sincera, che faccia emergere le proprie emozioni e nella quale l’ascolto sarà reciproco.



Il consiglio della redazione - L'importanza del mostrare interesse per gli altri

Più si ascoltano gli altri in modo sincero e più si da loro importanza. Questo è fondamentale, perché si tratta di un’attitudine che si riflette su di noi. Imparare ad ascoltare sviluppa il nostro carisma, ci rende affabili e invoglia gli altri a rivolgersi a noi, a confidarsi, ma anche ad ascoltarci. È anche un ottimo modo per superare la propria timidezza! Sii curioso, prova a fare delle domande personali: scoprirai di avere sempre qualcosa da condividere con gli altri e saprai sempre cosa dire, purché tu sappia ascoltare.


🤗 Capirsi, accettarsi, essere felici... Qui e ora!
#BornToBeMe


Fonte: qualitapa.gov.it

Articolo suggerito da La Redazione Wengood

Gli articoli appena pubblicati

Paralisi del sonno: sintomi, cause e rimedi

Mi sveglio ma non riesco a muovermi… mi sono ritrovata in questa situazione angosciante già diverse volte! Ho la sensazione di essere paralizzata e di avere una presenza orribile che si avvicina e mi terrorizza. In realtà si tratta della paralisi del sonno! Ora che ho identificato le cause di questo problema riesco ad evitarle. Ma come capire cosa si cela dietro queste paralisi? Cosa provoca una paralisi del sonno?

Chi siamo?

Sei curioso di sapere chi c'è dietro Wengood? C’è semplicemente un gruppo di persone appassionate alla ricerca del benessere. Condividiamo con te le nostre storie, le nostre difficoltà e i nostri consigli per aiutarti ad andare avanti sulla strada della serenità.

Psicologo, psichiatra, coach… a chi rivolgersi?

Se riscontri difficoltà, noi di Wengood consigliamo spesso di rivolgersi a uno psicologo o ad un life coach, ma qual è la differenza? Perché consultare uno piuttosto che l’altro? Ognuno di loro risponde a esigenze diverse, per le quali è bene contattarli. Con questo articolo intendiamo spiegarti le differenze per aiutarti a capire a chi rivolgersi. Scopriamolo!

“Cosa fai nella vita?”, "Faccio del mio meglio!"

Bastano pochi minuti di conversazione con uno sconosciuto che subito viene posta la fatidica domanda: "Cosa fai nella vita?". Questa domanda ti innervosisce? Non hai voglia di sentirti definita dal tuo mestiere o dal tuo posto nella società? Siamo tutti sulla stessa barca!

Alimentazione intuitiva, di' addio alla dieta!

Più di 15 anni di dieta, con il peso che fa su e giù, i disturbi alimentari… Non se ne può più! Ho bisogno di fare pace con il mio corpo, ma ho l’impressione che se mi lascio andare non farò altro che ingrassare ancora di più. Malgrado ciò, mi sono resa conto che la dieta mi faceva più male di qualsiasi altra cosa. Esiste una soluzione? Ebbene si: l’alimentazione intuitiva. Dovrebbe essere al centro delle nostre vite, eppure sono davvero poche le persone che ne hanno sentito parlare.

Sindrome di Stoccolma: perché amiamo il nostro carnefice?

Sembra davvero incredibile che alcune persone possano provare simpatia nei confronti del loro aggressore. In realtà, si tratta di un meccanismo psicologico per superare il trauma. Il termine "Sindrome di Stoccolma" è apparso per la prima volta nel corso degli anni 70 e indica una particolare reazione del cervello ad un evento traumatico subito. Le vittime assumono il punto di vista del loro carnefice, arrivando talvolta addirittura a difenderlo!

Qual è il segreto di una vacanza di coppia perfetta?

Chi di noi non vede l’ora di partire in vacanza? Eppure quando si tratta di un viaggio di coppia, magari il primo, le ansie e le preoccupazioni sono tante. Le aspettative sono alte e la paura che un litigio possa rovinare tutto lo è altrettanto. Quali sono i segreti per una vacanza di coppia felice?

Quali sono i benefici della coerenza cardiaca?

Chi non si ritaglierebbe 15 minuti al giorno per rimanere giovane, sano ed eliminare lo stress? La coerenza cardiaca è un metodo semplice che puoi adottare dove e quando vuoi. Il ritmo del tuo cuore riflette il tuo stato emotivo e psicologico. Quindi, sia fisicamente che emotivamente, è importante prendersi cura del proprio corpo. Ecco quali sono i motivi.

Wengood è anche musica...

Gaslighting: l'arte ignobile di manipolare la mente


"Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso."


Confucio


Come superare un tradimento? 5 passi fondamentali!